Venerdì, 24 Settembre 2021
social

Zastoch: la zuppa di confine ideale durante la stagione fredda

Ideale durante la stagione fredda, ecco la ricetta della zastoch, una buonissima e tipica zuppa di confine, a base di zucca, patate e fagioli di origini triestine e - come suggerisce il nome stesso - le vicine culture mitteleuropee

Zuppe e minestre calde sono il comfort food per eccellenza della stagione fredda. A questo proposito vi proponiamo oggi la zastoch, una buonissima e tipica zuppa di confine, a base di zucca, patate e fagioli, di origini friulane, anzi, per essere più precisi della nostra bella Trieste e - come suggerisce il nome stesso - le vicine culture mitteleuropee. Prepararla in casa è semplice, ecco a voi la ricetta.

Ingredienti

  • 400 g di fagioli;

  • 400 g di zucca;

  • 400 g di patate;

  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva;

  • 1 cipolla;

  • sale qb.

Procedimento

Lessate i fagioli per circa un’ora e mezza in acqua fredda salata dopo averli messi in ammollo la sera prima. Fate bollire in una pentola l’acqua in cui andrete a mettere le patate intere e con la buccia. Lessatele per circa 40 minuti. Infine, lessate anche la zucca per circa 20 minuti. Quando le patate sono pronte, togliete la buccia e tagliatele a fettine. Tagliate anche la zucca. Ora passate alla cipolla: tritatela finemente e fatela soffriggere. Nel mentre, preparate a piacere del brodo vegetale (sedano, carote, cipolla). Nella casseruola dove c’è la cipolla, unite gli altri ortaggi e del sale, poi il brodo, infine fate cuocere a fiamma media per 20 minuti circa. Infine, servite ben calda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zastoch: la zuppa di confine ideale durante la stagione fredda

TriestePrima è in caricamento