rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Speciale

Silenzio Assenzio: Lost

L’esame del DNA non aveva fugato tutti i dubbi: c’era o non c’era compatibilità tra gli elementi?Anche la prova con il ‘luminol’ non era riuscita ad evidenziare tracce che permettessero di dimostrane la relazione.Il confronto con i pochi testimoni...

L'esame del DNA non aveva fugato tutti i dubbi: c'era o non c'era compatibilità tra gli elementi?
Anche la prova con il 'luminol' non era riuscita ad evidenziare tracce che permettessero di dimostrane la relazione.
Il confronto con i pochi testimoni oculari aveva portato ad un vicolo cieco.

Era arrivato anche un pool di esperti dagli USA: tecniche di abbinamento all'avanguardia, software di comparazione di ultimissima generazione.
L'abbinamento pareva avere le ore contate.
E invece.
Da alcuni giorni erano al lavoro anche le unità cinofile ma il fiuto dei cani non ne aveva scovato nemmeno uno.
Preso dallo sconforto ho contattato perfino una sensitiva: durante una visione le era apparso un cesto, un letto, alcuni angoli bui, delle borse.
Ripeteva di continuare le ricerche. Che nulla era ancora perduto per sempre.
Lunedì sarò a 'Chi l'ha visto' per un ultimo disperato appello.
Nel frattempo, se qualcuno avesse elementi utili alle indagini, telefoni alla redazione spiegando come cavolo è che su 27 calzini estratti dal cestello della lavatrice non sono ancora riuscito a trovarne due uguali.
Ci avete mai pensato? Ne dubito.
E voi?
Non rimanete in silenzio.

P.R

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silenzio Assenzio: Lost

TriestePrima è in caricamento