Silenzio Assenzio: "Fatevene una Ragione"

Deve essere ormai una moda.Si indignano tutti.  Gli ultimi in ordine di tempo?Gli ‘indignados’ che protestano contro il diritto di cronaca per le immagini cruente trasmesse sulla morte del leader libico Gheddafi.Pare che il movimento nasca, del...

Deve essere ormai una moda.
Si indignano tutti.
Gli ultimi in ordine di tempo?
Gli 'indignados' che protestano contro il diritto di cronaca per le immagini cruente trasmesse sulla morte del leader libico Gheddafi.
Pare che il movimento nasca, del 2011, da un gruppo di spettatori che non hanno retto al duro colpo provocato dalla chiusura contemporanea dei seguenti programmi TV: Stasera che sera, Ciak si canta, Star Academy, Centocinquanta, Umane Take Control e Baila. Pare si domandino se per ogni bambino che sta vedendo le immagini di Gheddafi, trasmesse a ripetizione anche in fascia protetta, ci sia un adulto in grado di spiegare quale sia la realtà dei fatti.
Il portavoce del gruppo terrà la prima conferenza stampa oggi pomeriggio.
Dopo la puntata di Uomini e Donne.
Fatevene una ragione!
Tutti quei programmi sono stati chiusi.
Come gli occhi del raìs.
Ci avete mai pensato? Ne dubito.
E voi?
Non rimanete in silenzio.

P.R

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Via Giulia, trovati due cadaveri in un appartamento

  • Un mare di meduse di fronte a piazza Unità, le rive invase da migliaia di esemplari

  • Tragedia a San Giovanni, padre e figlio morti da settimane nella stessa casa

  • La Croazia riapre ai turisti: ecco le regole

  • Friuli Venezia Giulia in zona arancione da lunedì

  • Il Fvg potrebbe tornare arancione a metà aprile

Torna su
TriestePrima è in caricamento