rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Speciale

Silenzio Assenzio: "Multi"

Era un giorno di settembre.Del Novantadue.Non ero mai stato a Trieste prima.Ma ero preparato. Città multiculturale. Crocevia di popoli.Multilinguismo.Il mio bagaglio da pseudo contadino veneto mi spaventava un po’. Avrei dovuto nascondere...

Era un giorno di settembre.
Del Novantadue.
Non ero mai stato a Trieste prima.
Ma ero preparato.
Città multiculturale.
Crocevia di popoli.
Multilinguismo.
Il mio bagaglio da pseudo contadino veneto mi spaventava un po'.
Avrei dovuto nascondere l'accento!
Modificare la cadenza! Non farmi sfuggire parole nell'idioma natio!
Il treno arrivò puntuale alla stazione centrale. Come anche il primo contatto con gli autoctoni.
Non si erano ancora aperte le porte: "Ndemo vanti dei! Gavesi de scender!".
????
Con passo spedito mi misi in coda dal tabaccaio per i biglietti del bus.
Arrivò il mio turno:
"La ricevi?".
????
Per placare la fame da viaggio entrai in una panetteria chiedendo un trancio di pizza:
"Me dispiasi , go solo panini pici!".
????
Girandomi con i bagagli urtai una signora sulla quarantina:
" Come xe? La varda dove che la camina?".
????
Il bus camminava lento nel traffico, arrivò la mia fermata. L'autista non apri la porta sul retro ma un giovane venne in mio aiuto:
" Capo, la pol verzer de drio?".
La signorina dell'uffico informazioni me lo spiegò due volte:
"No se pol, a Trieste no se pol!".
??? ???
La sera, non uscii dalla mia stanza d'albergo. Molto stanco e ancora un po' confuso chiamai mia moglie.
In lacrime mi disse di aver perso il lavoro e sfasciato l'auto tornando a casa.
E che il test di gravidanza era positivo!
Per un attimo rimasi paralizzato sul letto. Non trovai le parole.
Ma ero a Trieste da dodici ore. Multiculturale!
Multietnica!
Multilingue!
"Cara?VIVA LA' E PO' BON!".
????
Ci avete mai pensato? Ne dubito.
E voi?
Non rimanete in silenzio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silenzio Assenzio: "Multi"

TriestePrima è in caricamento