rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Speciale

Silenzio Assenzio: "non solo Panini"

Ad occhio e croce potevano avere una ottantina d’anni a testa.Una di fronte all’altra sedute sugli scalini della chiesa.Quella che doveva essere la più vecchia scuoteva animatamente la testa.Contrariata. La più giovane sembrava volerla convincere...

Ad occhio e croce potevano avere una ottantina d'anni a testa.
Una di fronte all'altra sedute sugli scalini della chiesa.
Quella che doveva essere la più vecchia scuoteva animatamente la testa.
Contrariata.
La più giovane sembrava volerla convincere a tutti i costi. In mano un piccolo foglietto, forse l'immagine della madonna, forse un santo protettore.

Le parlava come se cercasse di farle cambiare idea.
Chissà quante difficoltà avranno dovuto reggere le loro spalle.
I figli da crescere, la morte del marito, la solitudine e magari qualche problema economico.
Ed erano lì, vicinissime, come due bambine ai tempi della scuola.
Sorridevano ed un attimo dopo si imbronciavano.
Si. No. Non lo so.
Vediamo.
La più anziana sembrava non essere sicura di voler accettare quello che gli proponeva l'amica.
Un piccolo prestito.
Ospitalità, magari per pochi giorni.
Compagnia.
E poi, come avviene sempre in queste delicate circostanze, la situazione si sblocca.
E la nonnina accetta in modo furtivo un piccolo mazzetto di banconote.
Che fatica ottenere l'ultima figurina per completare il nuovo raccoglitore di Papa Francesco!
Habemus Album.

Ci avete mai pensato? Ne dubito.
E voi?
Non rimanete in silenzio.

P.R

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silenzio Assenzio: "non solo Panini"

TriestePrima è in caricamento