Martedì, 28 Settembre 2021
Speciale

Silenzio Assenzio: "Oracolo Mediatico"

Dopo aver spento la sveglia ho acceso il televideo come ogni mattina.E subito ho compreso che non era un ‘ogni’ mattina.Non riuscivo a staccare gli occhi dallo schermo nonostante le pupille faticassero ad abituarsi alla luce insistente di quei...

Dopo aver spento la sveglia ho acceso il televideo come ogni mattina.
E subito ho compreso che non era un 'ogni' mattina.
Non riuscivo a staccare gli occhi dallo schermo nonostante le pupille faticassero ad abituarsi alla luce insistente di quei caratteri.
Il cuore ha iniziato a pulsare gravemente.

Mentre leggevo la notizia lo sentivo martellare in gola.
Invaso da un'emozione indefinita ho svegliato mia moglie per condividere con lei l'evento.
Mentre leggevamo insieme la notizia il suo volto però non manifestava lo stupore che mi aspettavo.
Strano.
Pensavo di conoscere bene la mia dolce metà.
Più tardi il medico mi ha spiegato che si chiama dislessia, che in me si manifesta con chiare difficoltà nel discriminare grafemi uguali o simili.
Ad esempio la 'a' con la 'e'.

Berlusconi tra poco DECADE.
Non DECEDE!

Ci avete mai pensato? Ne dubito.
E voi?
Non rimanete in silenzio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silenzio Assenzio: "Oracolo Mediatico"

TriestePrima è in caricamento