menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

150° Svevo:"intorno a Senilita'". Oggi al Gopcevich

Nelle celebrazioni del 150° anniversario della nascita di Svevo presentazione oggi del volume "Intorno al testo di Senilità".Interverranno:Riccardo Cepach, coordinatore del Museo Sveviano di TriesteMassimiliano Tortora dell'Università di...

Nelle celebrazioni del 150° anniversario della nascita di Svevo presentazione oggi del volume "Intorno al testo di Senilità".
Interverranno:
Riccardo Cepach, coordinatore del Museo Sveviano di Trieste
Massimiliano Tortora dell'Università di Perugia
Mara Santi, professore associato di letteratura italiana all'Università di Gent (Belgio) e autrice del volume

Si svolgerà, oggi, venerdì 24 febbraio 2012 alle ore 18 nella Sala Bazlen di Palazzo Gopcevich a Trieste (via Rossini, 4) la presentazione del volume "Intorno al testo di Senilità" (Genève, Librairie Droz, 201) di Mara Santi. Intervengono Riccardo Cepach del Museo Sveviano, Massimiliano Tortora dell'Università di Perugia e l'autrice Mara Santi, professore associato di letteratura italiana all'Università di Gent (Belgio), con precedenti collaborazioni con l'Università di Zurigo e l'Università di Basilea. Di tutta l'opera di Svevo, il testo del secondo romanzo, Senilità, è quello che ha avuto la storia più ricca e travagliata perché lo stesso Svevo, quasi trent'anni dopo la prima edizione uscita per i tipi del triestino Ettore Vram nel 1898, ne appronta una seconda ampiamente rimaneggiata. La nuova edizione critica di Mara Santi e durante la presentazione ci racconterà l'appassionante vicenda.
Trieste, 22 febbraio 2012


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento