rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport

Alma Trieste, al via il progetto che porta la pallacanestro nelle scuole

Il progetto, rivolto alle sole scuole elementari, si pone come obiettivo quello di avvicinare i più piccoli al gioco della pallacanestro coniugando l'attività scolastica a quella sportiva

L’Alma Pallacanestro Trieste ha dato il via al “Progetto Scuola”, iniziativa che punta a far conoscere il basket ai bambini delle scuole primarie della provincia.

Il progetto, rivolto alle sole scuole elementari, si pone come obiettivo quello di avvicinare i più piccoli al gioco della pallacanestro coniugando l’attività scolastica a quella sportiva e incentivandone il percorso di crescita personale e di gruppo. Nello specifico l’Alma Pallacanestro Trieste mette a disposizione i suoi istruttori di Minibasket per attività mirate - della durata di circa tre settimane - durante le quali punta a trasmettere ai più piccoli i valori morali ed educativi che caratterizzano il gioco del basket.

Capofila dell’iniziativa è la Scuola Statale Primaria “F.lli Visintini” nella quale la società triestina opera dallo scorso 14 dicembre coinvolgendo circa 150 bambini compresi tra i 5 e i 10 anni. Nel mese di marzo si unirà la Scuola Primaria “Scipio Slataper” che, con più di 200 alunni, porterà a circa 350 il numero dei partecipanti. Sono in programma anche incontri con gli stessi giocatori: recentemente la scuola Visintini ha ospitato i tre talenti triestini Coronica, Bossi e Pecile, testimonial del legame tra l’Alma Pallacanestro Trieste e il territorio che la società triestina punta ad accrescere. In fase di coinvolgimento anche la Scuola Statale Don Milani e l’Istituto Comprensivo Anna Frank, che hanno già espresso la volontà di aderire al progetto.

 Il CONI, intanto, ha accettato la candidatura dell’Alma Pallacanestro Trieste ad aderire al CONI Ragazzi, progetto sportivo ed educativo promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero della Salute e dal CONI, ideato per offrire alle famiglie in difficoltà economica la possibilità di praticare l’attività sportiva. L’obiettivo del progetto è quello di incoraggiare bambini e ragazzi, dai 5 ai 13 anni, a svolgere attivita? fisica, facilitando il loro processo di crescita e aiutandoli ad acquistare consapevolezza delle proprie potenzialita?. Tutti i ragazzi interessati potranno aderire compilando l’apposita documentazione (maggiori informazioni sul sito www.coniragazzi.it).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alma Trieste, al via il progetto che porta la pallacanestro nelle scuole

TriestePrima è in caricamento