menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A grande Richiesta Torna in Scena un Caffe' con il Barone Revoltella

Oltre 1000 persone per l'edizione 2011. A grande richiesta il Museo Revoltella ripropone lo spettacolo itinerante alla scoperta di luci e ombre del barone, all'interno dello splendido palazzo che il fondatore del museo, il barone Pasquale...

Oltre 1000 persone per l'edizione 2011. A grande richiesta il Museo Revoltella ripropone lo spettacolo itinerante alla scoperta di luci e ombre del barone, all'interno dello splendido palazzo che il fondatore del museo, il barone Pasquale Revoltella, costruì per sè alla metà dell'Ottocento. "Un caffè con il barone Revoltella" è il titolo dell'originale rappresentazione che verrà riproposta sabato 1, domenica 2, lunedì 3 ottobre. Per accontentare tutte le richieste la rappresentazione andrà in scena sia alle 19.30 per il primo turno e alle 21.00 per il secondo turno. Unica eccezione per domenica 3 ottobre alle quali si aggiunge anche una replica alle ore 11.30. Le prenotazioni sono già aperte.
Uno spettacolo coinvolgente che per l'edizione 2011 ha fatto il pieno di presenze con oltre 1000 partecipanti.

Il Museo apre dunque le sue porte e invita a visitare la dimora del barone accompagnati proprio da Pasquale Revoltella in persona. Quello proposto dal Museo è, infatti, uno spettacolo itinerante all'interno dell'antica dimora. Di stanza in stanza il barone accompagnerà personalmente gli ospiti, e attraversando i corridoi della sua residenza svelerà luci e ombre della sua vita. Seduti alla sua tavola gli spettatori ascolteranno le sue confessioni.
Lo spettacolo, cui potranno partecipare al massimo 35 persone per ogni rappresentazione, si svolgerà in forma di dialogo fra il protagonista, Pasquale Revoltella - interpretato da Lorenzo Acquaviva - e un amico, ruolo affidato a Ivan Zerbinati, che ripercorreranno i momenti più felici, ma anche i più drammatici della straordinaria vicenda di un uomo che è stato una figura chiave della Trieste emporiale. In occasione del 150° anniversario del viaggio di Revoltella a Suez che ricorre quest'anno, lo spettacolo sarà proposto in una versione ampliata con un particolare accento sull'avventura del barone in Egitto. Revoltella infatti fu uno dei principali finanziatori della realizzazione del Canale di Suez e Vicepresidente della compagnia che lo costruì. La regia è di Davide Del Degan.


Per partecipare è necessaria la prenotazione alla biglietteria del museo: 040/6754350 o scrivendo un'email a
revoltella@comune.trieste.it.
Biglietto: 10 Euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento