menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

La Triestina cade nella prima trasferta: sconfitta di misura ad Abano

Risultato che non rispecchia sicuramente quanto visto in campo. Una Triestina più quadrata e determinata rispetto alla prima di campionato subisce un goal frutto di una disattenzione, ma poi reagisce e bene con almeno cinque occasioni sull'asse Zanardo Kabine

Risultato che non rispecchia sicuramente quanto visto in campo. Una Triestina più quadrata e determinata rispetto alla prima di campionato subisce un goal frutto di una disattenzione, ma poi reagisce e bene con almeno cinque occasioni sull'asse Zanardo Kabine. Come spesso accade se non la metti dentro rischi di subire, e l' occasione la concede l'arbitro che giudica incredibilmente un fallo su Kabine in area alabardata simulazione. Lo ammonisce e lo espelle per doppio cartellino giallo.

Sulla stessa azione concede un calcio di punizione a due in area all' Abano che non spreca l'occasione. L'Unione reagisce ci prova e ci riprova ma si infrange sl muro veneto che fa valere la superiorità numerica. Peccato perché il tasso tecnico alabardato é sicuramente superiore. Ora non c'è tempo per le recriminazioni. Mercoledì si torna in campo, imperativo: immediato riscatto e negli occhi de nostri ragazzi c'è tutta la rabbia e la voglia di rivincita. Il campionato di serie D è difficile, si sa ma questa squadra è ben attrezzata per ben figurare. Forza ragazzi rialzatevi subito.

Ma veniamo alla cronaca della partita. Mister Masitto schiera: Di Piero, Migliorini, Ciave, Pettarin, Piscopo, Beghin, Battaglini, Proia, Kabine, Zanardo, Solinas

A disposizione Berto, Ricci, Morelli, Zottino, Pramparo, Miani, Zubin, Spadari, Santoni.

Abano calcio: Ruzzarin, Tescaro, Zattarin, Ballarin, Meneghello, Thomassen, Bortolotto, De Cesare, Munarini, Segato, Creati.

In panchina: Sinigaglia, Rinaldi, Cartura, Antonioli, Cuccato, Petito, Bison, Rampin, Barichello

Triestina subito aggressiva a centro campo. Proia recupera palloni importanti.

Prima occasione al4' Kabine su cross di Zanardo alto di poco sopra la traversa dell'Abano.

Prima vera azione dell'Abano incertezza difensiva Di Piero battuto al 7' Abano 1 Triestina 0

Triestina vicino al pareggio al 21 ancora con Kabine che cerca la deviazione in rete su tiro di Zanardo.

Ancora una pericolosa azione sull'asse Zanardo Kabine, niente di fatto. L'Unione ci crede

Al 34' tiro da fuori area di Proia alto sulla traversa.

Al 35' ammonito Kabine per fallo di mano  in area veneta

Kabine al 41' non aggancia su ennesimo cross di Zanardo e si mangia un goal a porta vuota

Ancora Kabine un minuto dopo fuori di pochissimo.

Occasione per Solinas tiro in area ribattuto

Ancora un'occasione per l'Abano. Tiro dal limite trattenuto con qualche difficoltà da Di Piero. Triplice fischio arbitrale, tutti negli spogliatoi. Abano 1 Triestina 0

Secondo tempo. L'Unione parte arrembante ma l'Abano usufruisce di una punizione dal limite. Fuori di poco.

Al minuto 8 l'arbitro si inventa una punizione in area per L'Abano. Espelle Kabine che subisce un fallo grande come una casa. Per il direttore di gara é simulazione. Grazie alla punizione l'Abano raddoppia con Tomassen. L'Unione sostituisce Pettarin con Zubin e al 13 Ricci per Battaglini.

Contemporaneamente entra Santoni al posto di Zanardo

Ammonito per intervento su Proia a centrocampo  Creati dell'Abano.

Al 34' ammonito per l'Abano, Segato che lascia subito il campo sostituito da Rampin

 Occasiona Abano con Rampin sul l'esterno della rete.

Zubin molto lento non approfitta di uno svarione della difesa veneta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Report Iss, Riccardi: "In Fvg dati da zona gialla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento