menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acegas Aps-prima Veroli 81-67: la Cronaca

  Davanti a poco meno di tremila spettatori la Pallacanestro Trieste Acegas ha superato la Prima Veroli di coach Marcelletti 81-67.Buona prestazione dei ragazzi di Dalmasson con 17 punti di Brown, 16 punti di Thomas e Mescheriakov e 9 punti di...

Davanti a poco meno di tremila spettatori la Pallacanestro Trieste Acegas ha superato la Prima Veroli di coach Marcelletti 81-67.Buona prestazione dei ragazzi di Dalmasson con 17 punti di Brown, 16 punti di Thomas e Mescheriakov e 9 punti di Ruzzier. Per Gandini prestazione grigia in attacco ma positiva in difesa dove ha spazzato i tabelloni ed è stato autore di una stoppata ad altezza siderale. Appuntamento a domenica prossima, sempre al Palatrieste, contro la Bitumcalor Trento.

PRIMO QUARTO

I ragazzi di Dalmasson costruiscono il primo vantaggio grazie ad una difesa individuale aggressiva che ha imbrigliato i ciociari, molto imprecisi in attacco; per i triestini alcune buone iniziative di Brown e, nella seconda parte del periodo, alcune conclusioni di Ruzzier consentono ai biancorossi di chiudere in vantaggio il primo quarto 20-10.

SECONDO QUARTO

La tripla di Jurevicius riduce lo svantaggio per la Prima Veroli, al quale risponde Mescheriakov; realizza ancora Jurevicius e poi Mescheriakov e Carra con un tiro dall'arco confezionano un parziale di 8-0 ed i ragazzi di Dalmasson doppiano i ciociari 30-15. I canestri di Brown e Mescheriakov mantengono i triestini a +16; nel finale di periodo Walker tiene i suoi a -12 a metà gara.

TERZO QUARTO

L'attacco triestino ha le polveri bagnate e Walker con 6 liberi consecutivi dimezza lo svantaggio tra le due squadre (38-32). Dopo due minuti e mezzo rompe il ghiaccio Ruzzier con un canestro da sotto + libero aggiuntivo. Anche Carra realizza da sotto subendo fallo: realizza il libero supplementare e successivamente recupera palla e consente a Thomas di realizzare da sotto e riportare i biancorossi a +12 (46-34). Nonostante le insufficienti medie al tiro degli ospiti, i ragazzi di Dalmasson non riescono a piazzare il break decisivo ed il vantaggio rimane fissato intorno agli otto-nove punti ed il quarto si conclude infatti con i triestini avanti di otto (56-48).

QUARTO QUARTO

La Prima Veroli cerca di recuperare lo svantaggio con una difesa piuttosto aggressiva, al limite del consentito, e riesce a recuperare fino al -6 (60-54). I biancorossi, sospinti dal pubblico del Palatrieste, riescono a produrre il break decisivo di 7-0 con i punti di Thomas ed un gran rimbalzo di Mastrangelo corretto al volo. Due palle perse da Brown consentono a Veroli di recuperare tre punti ed a tornare a -10 (67-57). Mescheriakov da sotto e le successive bombe di Thomas e Brown mettono in ghiaccio la partita quando mancano tre minuti e mezzo alla fine dell'incontro. Urbani prende il posto di un applauditissimo Mescheriakov e nell'ultimo minuto viene dato spazio anche a Tonut e Fall; il canestro da fuori di quest'ultimo e la tripla finale di Berti chiude l'incontro con la vittoria dei ragazzi di Dalmasson.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento