Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Alabarda Opicina, inserito nel roster il jolly Marco Varesano

Classe 1989, Varesano è un giocatore duttile che può ricoprire più ruoli, su cui la società stava lavorando da settimane. Il giocatore potrebbe già esordire sabato al PalaCova contro il San Vito - Marano

Il 2015 in casa Alabarda Opicina si apre con l’innesto di un nuovo giocatore. La Asd Pallamano Opicina è infatti lieta di aver perfezionato il tesseramento di Marco Varesano, autentico jolly classe 1989; si tratta del terzo innesto a stagione in corso dopo quelli di Alessio Gaggero e Gabriele Cosoli, annunciati nel corso del girone d’andata.

Nato come terzino nel vivaio della Pallamano Trieste, Marco Varesano può ricoprire egregiamente anche i ruoli di ala e di centrale. L’ultima apparizione sul parquet risale alla stagione 2010/2011, con l’allora Pallamano Sanvitese (sempre nel torneo di Serie B). Nonostante i quasi quattro anni di inattività, il giocatore si è voluto rimettere in gioco, mettendosi subito a disposizione di coach Roberto Laurini.

Nota di colore: i più attenti avranno già notato una certa familiarità con il cognome del nuovo giocatore dell’Opicina; Marco è infatti il fratello di quel Claudio, vice-capitano dell’Alabarda. L’aggiunta nel roster giallonero di Marco Varesano, giocatore su cui la società lavorava sottotraccia da più di qualche mese, va ad arricchire ancor di più il numero delle possibili rotazioni, il tutto in vista della parte finale della stagione.

Da segnalare, in chiusura, che il giocatore si è allenato già con la squadra (a partire dalla prima seduta settimanale di martedì) e che sarà a tutti gli effetti a disposizione di coach Roberto Laurini per la gara interna con il San Vito – Marano Vicentino di sabato, primo match del 2015 e allo stesso tempo ultimo del girone di andata per la Pallamano Opicina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alabarda Opicina, inserito nel roster il jolly Marco Varesano

TriestePrima è in caricamento