Alma Pallacanestro: Devondrick Walker al reparto esterni

Alma Pallacanestro Trieste comunica di aver sottoscritto un accordo annuale con l’atleta Devondrick Walker: guardia/ala di 196 centimetri di nazionalità americana, si tratta di un elemento che completa il reparto piccoli e porterà pericolosità perimetrale alla manovra biancorossa.
Nato l’11 luglio 1992, ha frequentato la South Garland High School, per dopo andare al college a Northwestern Oklahoma State. Dopo una stagione, si è trasferito a Texas A&M University - Commerce nella Division II della NCAA, migliorando gradualmente le sue statistiche fino a viaggiare a 13.6 punti di media nella sua stagione da senior.

Uscito dal college, ha cominciato la sua avventura nella lega di sviluppo NBA fra gli Austin Spurs ed i Westchester Knicks: anche in questo caso, il suo rendimento è cresciuto a tal punto che, nel 2017, è stato nominato NBA D-League Most Improved Player, chiudendo con 12 punti, 2.8 rimbalzi e 1.3 assist di media.
Nell’estate 2017 ha partecipato alla Summer League NBA con la maglia degli Utah Jazz, firmando poi in Australia ai Perth Wildcats. A marzo 2018 firma coi Delaware 87ers, con i quali completa la stagione mettendosi in luce per le sue qualità di grande tiratore e realizzatore di vaglia. Un’addizione importante, per Alma Pallacanestro Trieste, che aggiunge un altro tassello a disposizione di coach Eugenio Dalmasson ed affianca a Sanders un atleta eclettico, che potrà alternarsi nelle posizioni di guardia ed ala piccola.

«Si tratta di un giocatore che completa il nostro reparto piccoli - queste le parole del GM Mario Ghiacci -; abbiamo aspettato un pò per prenderlo, ma comunque lo osservavamo da tempo ed alla fine siamo riusciti a completare con successo l’operazione. È un tiratore che potrà essere molto utile alla causa e che quindi ci mette al sicuro per quel che riguarda il perimetro: ora, andiamo avanti con il nostro mercato concentrandoci sui lunghi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento