Alma: ingaggiato Jamarr Rodez Sanders

Sanders è un esterno di grandi qualità balistiche che ha affrontato i biancorossi proprio nella finale playoff di A2 nella stagione 2017/2018

Alma Pallacanestro Trieste comunica che, in data odierna, è stato raggiunto un accordo su base biennale con Jamarr Rodez Sanders: 196 centimetri per 95 chili, nato a Chicago il 2 agosto 1988, Sanders è un esterno di grandi qualità balistiche che ha affrontato i biancorossi proprio nella finale playoff di A2 nella stagione 2017/2018.

Dopo le giovanili alla Jeff Davis High School, la carriera collegiale di Sanders si è snodata fra Alabama State e NW Florida State, prima di iniziare il percorso da professionista: l’inizio in Grecia al Drama, poi una tappa in NBDL alla corte degli Austin Toros e l’arrivo poi in Italia.

La stagione 2013/2014 lo vede in forza al Veroli Basket, poi per due anni difende i colori dell’Aquila Trento e nel 2017 inizia in Germania, al Telekom Bonn, per poi arrivare alla Junior Casale Monferrato: nella stagione 2017/2018 ha chiuso come miglior realizzatore dei piemontesi, con 16.1 punti di media ad incontro ai quali ha aggiunto anche 6 rimbalzi e 4.6 assist in 32.8 minuti di permanenza sul parquet. Le sue cifre di tiro raccontano di un 52% da due, 41% da tre ed il 79% in lunetta in regular season, numeri sostanzialmente replicati nei playoff (13.4 punti, 6 rimbalzi e 4.1 assist di media).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Atleta di grande forza fisica e tiro da fuori pericoloso, Sanders è un esterno che occupa il ruolo di guardia tiratrice con capacità di viaggiare comodamente in doppia cifra di media: «Conosciamo bene Sanders - le parole dell'Amministratore Delegato Gianluca Mauro -, avendolo affrontato nella finale playoff dello scorso anno. Si tratta di un giocatore che potrà certamente darci una grossa mano a livello realizzativo e, oltretutto, è un elemento che ben si incastra all’interno del nostro puzzle. Non vediamo l’ora di averlo con noi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto, chi paga e chi no: le informazioni sulle esenzioni

  • Il virus in Croazia preoccupa Lubiana, al vaglio l'ipotesi di toglierla dalla lista dei paesi sicuri

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • Tutti i nuovi contagi sono fuori Trieste, nessun decesso in Fvg

  • Come scegliere o cambiare il medico di base a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento