Alma: ingaggiato Jamarr Rodez Sanders

Sanders è un esterno di grandi qualità balistiche che ha affrontato i biancorossi proprio nella finale playoff di A2 nella stagione 2017/2018

Alma Pallacanestro Trieste comunica che, in data odierna, è stato raggiunto un accordo su base biennale con Jamarr Rodez Sanders: 196 centimetri per 95 chili, nato a Chicago il 2 agosto 1988, Sanders è un esterno di grandi qualità balistiche che ha affrontato i biancorossi proprio nella finale playoff di A2 nella stagione 2017/2018.

Dopo le giovanili alla Jeff Davis High School, la carriera collegiale di Sanders si è snodata fra Alabama State e NW Florida State, prima di iniziare il percorso da professionista: l’inizio in Grecia al Drama, poi una tappa in NBDL alla corte degli Austin Toros e l’arrivo poi in Italia.

La stagione 2013/2014 lo vede in forza al Veroli Basket, poi per due anni difende i colori dell’Aquila Trento e nel 2017 inizia in Germania, al Telekom Bonn, per poi arrivare alla Junior Casale Monferrato: nella stagione 2017/2018 ha chiuso come miglior realizzatore dei piemontesi, con 16.1 punti di media ad incontro ai quali ha aggiunto anche 6 rimbalzi e 4.6 assist in 32.8 minuti di permanenza sul parquet. Le sue cifre di tiro raccontano di un 52% da due, 41% da tre ed il 79% in lunetta in regular season, numeri sostanzialmente replicati nei playoff (13.4 punti, 6 rimbalzi e 4.1 assist di media).

Atleta di grande forza fisica e tiro da fuori pericoloso, Sanders è un esterno che occupa il ruolo di guardia tiratrice con capacità di viaggiare comodamente in doppia cifra di media: «Conosciamo bene Sanders - le parole dell'Amministratore Delegato Gianluca Mauro -, avendolo affrontato nella finale playoff dello scorso anno. Si tratta di un giocatore che potrà certamente darci una grossa mano a livello realizzativo e, oltretutto, è un elemento che ben si incastra all’interno del nostro puzzle. Non vediamo l’ora di averlo con noi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento