Sport

Ancora un pareggio al Rocco: finisce 1-1 l'incontro tra Triestina e Teramo

La formazione rossoalabardata, costretta a rincorrere sin dall'inizio, trova il pareggio nella ripresa ma non riesce a costruire la giocata decisiva per conquistare la vittoria

La tredicesima giornata del campionato di Serie C – girone B, stagione 2017/18 ha proposto in turno infrasettimanale l’incontro fra l’Unione Sportiva Triestina 1918 ed il Teramo Calcio. Dopo l’esclusione dal campionato del Modena e l’azzeramento di tutti i punti conquistati dalle formazioni che lo hanno incrociato in queste prime dodici giornate, l’Unione Sportiva Triestina 1918 si è ritrovata, dopo aver espugnato il “Bottecchia” di Pordenone, al sesto posto con un in classifica; è per questo motivo che questa gara contro la formazione abruzzese che occupa il centro della classifica rappresentava una possibilità per avvicinarsi ancora di più alle zone nobili della classifica. Anche in quest’occasione non è arrivata la vittoria, con la Triestina che, costretta a rincorrere già dal secondo minuto di gioco, è riuscita a recuperare il risultato al 15° del secondo tempo con Bracaletti. I ragazzi in casacca rossoalabardata devono infatti ancora acquisire la giusta mentalità nell'affrontare le squadre che scendono al Rocco. Mister Sannino propone inizialmente la seguente formazione: Boccanera tra i pali; difesa composta da Troiani, El Hasni, Codromaz e Pizzul; a centrocampo, davanti a Porcari linea composta da Mensah, Meduri Bracaletti e Bariti con davanti Arma. Circa 2000 gli spettatori presenti – l’orario non era dei più agevoli - compresa una ventina di tifosi giunti dalla non vicinissima città abruzzese.

Pronti, via ed al secondo minuto, al primo affondo ospite, Ventola raccoglie da pochi passi la respinta di Boccanera sul tiro di Tulli ed insacca. All’11° bella iniziativa alabardata sulla fascia sinistra con Pizzul che innesca lo scatto di Mensah che entra in area e dalla linea di fondo appoggia in mezzo, con la difesa abruzzese brava a rinviare. Al 17° ancora un’azione dalla sinistra con appoggio in area di Mensah, troppo alta per un’efficace deviazione di testa da parte di Arma. Al 35° prolungata azione rossoalabardata con ospiti in affanno che però riescono a uscire con sufficiente ordine. Due minuti dopo un tiro dal limite di Meduri non sorprende Calori ed al 41° Mensah tenta di ripetere la rete siglata a Pordenone ma questa volta il pallone sfila sul fondo. All’inizio della ripresa Sannino fa entrare Acquadro al posto di Meduri mentre il Teramo sostituisce Ilari con Altobelli. Dopo dieci minuti entra anche Castiglia al posto di Bariti. La supremazia rossoalabardata si concretizza al 15° con la rete del pareggio: traversone teso e basso di Mensah, ora impiegato sulla fascia destra e pallone girato al volo da Bracaletti che supera Calore. Il pareggio e l’incitazione del pubblico carica la squadra rossoalabardata che cerca subito il vantaggio con Acquadro., il cui tiro esce di poco sul fondo. Al 20° Troiani ferma al limite dell’area De Grazia e viene ammonito: la punizione, calciata da Tulli, è di poco alta sopra la traversa. Al 32° Sannino inserisce Pozzebon per Porcari e successivamente Langwa per uno sfinito Mensah, uscito tra gli applausi del Rocco. Nel finale un paio di buone azioni alabardate ma anche una pericolosa iniziativa del Teramo, sventata in angolo dalla difesa rossoalabardata. Dopo quattro minuti di recupero il signor De Tullio di Bari decreta la fine della partita: un ennesimo pareggio casalingo ed un punto che muove la classifica ma che costringe il pubblico rossoalabardato ad attendere ancora per vedere i ragazzi di mister Sannino uscire vincitori dal proprio stadio. Ora la Triestina osserva un turno di riposo (domenica era prevista la gara interna con il Modena) e sarà impegnata nell’anticipo televisivo serale di venerdì 17 novembre allo stadio Euganeo, nel sentito derby triveneto contro il Padova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un pareggio al Rocco: finisce 1-1 l'incontro tra Triestina e Teramo

TriestePrima è in caricamento