Sport

Arti marziali, il giovane triestino Marco Bazzara Campione del Mondo per la terza volta

Nel finale per il titolo mondiale Marco Bazzara ha avuto la meglio sull'avversario Azero. «Dedico la vittoria a nonno Fulvio, mancato da poco»

Il triestino Marco Bazzara si è laureato recentemente  Campione del mondo ai Campionati di arti marziali  della W.T.K.A. tenutisi a fine ottobre a Massa Carrara.

Mesi di tenace lavoro sulle  tecniche di combattimento in quella che fu l'arte di Bruce Lee, il Kung Fu, hanno dato i frutti sperati ed il triestino è riuscito a sbaragliare l’agguerrita concorrenza, confermandosi per la terza volta n° 1 al Mondo.

Di tutto rispetto il numero di titoli ottenuti dal triestino nel corso della sua carriera, agli allori mondiali vanno infatti aggiunti 7 titoli italiani oltre a numerosi tornei ed una grande quantità di medaglie,  di cui la maggior parte del metallo più prezioso.

Nel finale per il titolo mondiale Bazzara ha avuto la meglio sull’ avversario azero, dotato di grande capacità atletica e forte fisicità , ma l'esperienza del triestino in di quasi 60 incontri ha fatto la differenza.

Non sono mancati poi le dediche ed i ringraziamenti finali: «È al nonno Fulvio, mancato da poco, che dedico la vittoria; i ringraziamenti vanno a Claudio Cometa della Lam Kiun Pak Toi di Trieste per la preparazione e per il supporto tecnico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arti marziali, il giovane triestino Marco Bazzara Campione del Mondo per la terza volta

TriestePrima è in caricamento