Lunedì, 26 Luglio 2021
Sport

Atletica & solidarietà, successo per le iniziative sportivo-solidali pro-Amatrice a Trieste

"1ª Staffetta di Miramare" (org. Calzini Sbusai-ASD Promorun) e "Amatriciamo...di corsa con Noi..." (org. ASD Evinrude-S.Po.R.T.), manifestazioni podistiche non competitive che "corrono" in aiuto delle popolazioni colpite dal terremoto in centro Italia

Immagine di repertorio

A Trieste la solidarietà va di corsa! Infatti anche il mondo dell'atletica locale si sta muovendo a favore delle popolazioni recentemente colpite dal terremoto in centro Italia, grazie ad un paio di iniziative podistiche interamente volte alla beneficenza.

Partiamo dalla prima che era stata messa in calendario, ovvero la "1ª Staffetta di Miramare" di sabato 24 settembre, ore 18, organizzata dai "Calzini Sbusai" e l'ASD Promorun. Il primo è un gruppo di amici e compagni di allenamento nato 7 anni fa e dall'estate 2015 anche registrato regolarmente con un proprio codice fiscale. La Promorun invece è la Società fondata dal noto mezzofondista Michele Gamba, che aveva vestito anche la maglia della Nazionale. Grande soddisfazione per i due sodalizi, capaci di far aprire le porte del Parco di Miramare ai runner giuliani e non solo, confidando in adesioni pure da fuori città. I corridori, che dovranno unirsi in squadre di tre frazionisti ciascuna, saranno impegnati su un suggestivo tracciato di 2.7 km disegnato all'interno del Parco tanto voluto da Massimiliano d'Asburgo. Il costo d'iscrizione è di 20 euro a team, che saranno devoluti ai terremotati di Lazio-Umbria-Molise. Per ulteriori dettagli il volantino dell'evento è disponibile al seguente link: https://www.calzinisbusai.it/vii-staffetta-del-quadrivio/

L'altra manifestazione accennata sopra è invece l' "Amatriciamo…di corsa con Noi…", dove questo "Noi" lascia presumere un richiamo agli organizzatori dell'ASD Evinrude e dell'Associazione "S.Po.R.T.", nonché ovviamente tutti i partecipanti a questo evento. Nel dettaglio si tratterà di una corsa campestre di 6 km, con partenza e arrivo presso il campo dello Zarja di Basovizza e sviluppo del tracciato in Bosco Bazzoni e nella località di San Lorenzo. In questo caso il ricavato sarà devoluto al Comitato Organizzatore della gara Internazionale "Amatrice - Configno" con l'obiettivo, come si può leggere sul sito del Trofeo Provincia di Trieste, «di aiutare gli amici di Amatrice ad Organizzare la 40ª edizione il prossimo anno.» Ulteriori dettagli al seguente link: https://www.trofeots-run.com/amatriciamo-di-corsa-con-noi/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica & solidarietà, successo per le iniziative sportivo-solidali pro-Amatrice a Trieste

TriestePrima è in caricamento