menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket Divisione Nazionale c: la Servolana Raggiunge Venezia all'ultimo Respiro e Vince ai Supplementari

Vittoria d’orgoglio per la Lussetti Servolana che tra le proprie mura sconfigge la formazione del Gemini Venezia dopo un tempo supplementare raggiunto all’ultimo secondo. Stato d’emergenza per i padroni di casa che si presentano senza ben due...

Vittoria d'orgoglio per la Lussetti Servolana che tra le proprie mura sconfigge la formazione del Gemini Venezia dopo un tempo supplementare raggiunto all'ultimo secondo.

Stato d'emergenza per i padroni di casa che si presentano senza ben due titolari, Cuperlo e Giannotta, fermati entrambi da infortunio, ma la partenza è a favore dei triestini, molto più concentrati e precisi degli ospiti. A metà della frazione sono sei le lunghezze di vantaggio per la Lussetti (9-3 al 5') che mantengono fino alla fine del quarto (17-11 al 10').

Ritmo basso e tanti errori al tiro solo i punti fermi della seconda frazione in cui i servolani gestiscono al meglio il vantaggio a favore pur dovendo a rinunciare sia a Godina che Pozzecco, aggravati già di quattro e tre falli personali. Grazie un break di 7-2 nell'ultimo minuto, la Servolana si porta alla pausa lunga sul +8 (29-21 al 20').

Al ritorno in campo la Lussetti con una panchina sempre più corta (quarto fallo di Pozzecco), sembra riuscire a tener testa agli ospiti mantenendo le otto lunghezze di vantaggio dopo quattro minuti del terzo periodo (35-27 al 24'). Ma in 120 secondi cambiano radicalmente le sorti del match. Con un contro break di 0-8 (con sei punti di Zatta in venti secondi) il Gemini impatta sul 35-35. Una tripla di Dagnello allontana nuovamente i veneti che chiudono la frazione ancora sotto di tre punti (42-39 al 30').

L'inerzia, però, passa in mano agli ospiti che finalmente riescono a portarsi in vantaggio dopo due minuti di gioco (46-47). Dopo altri due giri di lancette di orologio, Cossa e soci trovano anche il massimo vantaggio sul 48-53. La squadra di Trani non ci sta e con un contro-break di 8-2 firmato Cacciatori/Crevatin, si riporta in avanti sul 56-55 a quattro minuti dal termine. Gli ospiti, però, sfruttano al meglio le ingenuità difensive dei triestini e si riportano nuovamente sul +5 a poco meno di un minuto dal termine (58-63). Cacciatori subisce un fallo su un tiro da tre, segna i primi due liberi e sull'erroredel terzo tiro, Crevatin prende il rimbalzo d'attacco e dalla media segna il canestro del -1 (62-63 a 7").

Sul capovolgimento di fronte la Servolana commette fallo sistematico su Sartor che fa 1/2 dalla lunetta; rimbalzo di Cacciatori che parte in velocità, scarica su Palombita che con un terzo tempo da sei metri tira e segna il canestro del pareggio? è overtime!

Il supplementare è nettamente a favore della Lussetti: grazie ad una super difesa ed una serie di veloci ripartenze, i servolani spezzano le gambe al Gemini che non riesce più a reagire. Dagnello e Palombita trovano i canestri decisivi che chiudono la pratica Venezia, portando a casa così forse la più bella vittoria della stagione.

Buona prova di tutti i 'reduci' del match, tra cui spiccano quelle di Cacciatori (12 punti, 11 falli subiti e ben 7 recuperi) e Totis (11 punti, 8 rimbalzi e 6 recuperi), senza sminuire anche le prove di Dagnello, Palombita e di Crevatin nell'ultimo quarto.

Prossimo turno, l'ultimo del girone d'andata, giovedì 5 gennaio 2012 alle ore 20.30 al Palasport Oderzo, in via Pontremoli ad Oderzo (TV), contro la PMP Oderzo.

O.F.M. LUSSETTI SERVOLANA - GEMINI VENEZIA 80 - 75 d.t.s. (17-11; 12-10; 13-18; 22-25, 16-11)

Servolana: Furlani, Dagnello 22, Dagri NE, Pozzecco 2, Palombita 15, Totis 11, Godina 2, Crevatin 16, Cacciatori 12.

Tiri da 2: 22/45 - Tiri da 3: 6/21 - Tiri liberi: 18/25 - Rimbalzi: 35 (23+12, Totis 8) - Perse: 17 - Recuperate: 29 (Cacciatori 7) - Assist: 8

Venezia: Cossa 11, Donadon, Zatta 13, Rosada, Rizzo, Vianello 8, Gasparello 14, Pedron NE, Sartor 13, Blaskovic 16.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La zona gialla torna dal 26 aprile: ristoranti aperti anche la sera

  • Cronaca

    Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento