menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket Dnc; La Servolana Espugna Cormons con un Finale da Brivido

Importante vittoria esterna per la Lussetti Servolana sul campo l’Alba Cormons dopo un match ad alto impatto fisico. Partono meglio i triestini che grazie ad un difesa più accorta ed alla coppia Bocchini/Godina in attacco, trova il primo break a...

Importante vittoria esterna per la Lussetti Servolana sul campo l'Alba Cormons dopo un match ad alto impatto fisico.

Partono meglio i triestini che grazie ad un difesa più accorta ed alla coppia Bocchini/Godina in attacco, trova il primo break a favore che chiude il quarto sul +4 per la Servolana (12-16 al 10').

I padroni di casa cercano subito la reazione ma Palombita e soci mantengono sempre un minimo gap di vantaggio, portandolo a 5 lunghezze grazie al canestro di Giannotta (25-30 al 20').

Dopo la pausa lunga la musica cambia di poco: l'Alba cerca di impattare il match ma la Lussetti è brava a mantenere sempre una piccola distanza di sicurezza che le permette di gestire al meglio il gioco. Palombita allontana i padroni di casa a 7 lunghezze (40-47 al 28') ma cinque punti consecutivi di Coceani riportano la gara quasi in parità (45-47 al 29').

Alla fine della terza frazione il divario tra le due formazioni neopromosse è di sole due lunghezze (49-51 al 30'). Nell'ultima frazione Cormons riesce finalmente a ribaltare le sorti del match portandosi in vantaggio sul 55-53 dopo i primi tre minuti. Ma la Servolana reagisce al meglio, cambia ritmo e si riporta in vantaggio grazie ad contro-break di 0-9, con sei punti consecutivi di Dagnello (55-62 al 36').

L'inerzia sembra in mano alla squadra di Trani ma, invece, i padroni di casa non demordono ed in un solo minuto si riportano sotto di due lunghezze (61-63 al 37'). Gli ultimi tre minuti sono una vera e propria gara giocata sui nervi: molti falli tattici e tiri dalla lunetta che spezzano il ritmo del gioco. A meno di un minuto dal termine Palombita viene mandato in lunetta: due su due per lui e ancora +4 per la Lussetti (65-69). Sul capovolgimento di fronte Cucut fa la stessa cosa e nell'attacco servolano è nuovamente Palombita ad andare in lunetta.

Stavolta ne sbaglia uno (67-70) ma il tempo è ormai quasi giunto al termine. Altro fallo subito dai padroni che con Quargnal fanno 1/2 dalla linea della verità con il rimbalzo finale della Lussetti che porta a casa così altri due importanti punti in chiave playoff.

Prossimo turno domenica 1 aprile alle ore 18.00 al Palasport 'Palamare', in viale A. Moro a Coarole (VE), contro l'Euromobil Caorle.

ALBA CORMONS - O.F.M. LUSSETTI SERVOLANA 68 - 70 (12-16; 13-14; 24-21; 19-19)

Servolana: Furlani NE, Dagnello 6, Cuperlo 2, Giannotta 7, Pozzecco 9, Palombita 16, Totis 1, Bocchini 17, Godina 11, Cacciatori 1.

Tiri da 2: 17/40 Tiri da 3: 7/14 Tiri liberi: 15/25 Rimbalzi: 39 (28+11, Godina 9) Perse: 18 Recuperate: 14 (Godina 3) Assist: 9 (Cacciatori 4)

Cormons: Franz 2, Quargnal 7, Cucut 12, Geremini NE, Franco 10, Coceani 13, Simcic NE, Muz, Raccaro 15, Biasizzo 9.

Ufficio Stampa U.S. SERVOLANA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

social

Come cucinare una carbonara perfetta: la ricetta originale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento