rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Sport Muggia

Basket Femminile a2: Petrol Muggia Sbanca San Martino di Lupari

Altro che “mission-impossible”! La Petrol Lavori Muggia rovescia qualsiasi pronostico della vigilia e sbanca, a pieno merito, il difficilissimo campo di S.Martino di Lupari: l'Interclub, con il 63-64, conquista lo scalpo di una delle formazioni...

Altro che "mission-impossible"! La Petrol Lavori Muggia rovescia qualsiasi pronostico della vigilia e sbanca, a pieno merito, il difficilissimo campo di S.Martino di Lupari: l'Interclub, con il 63-64, conquista lo scalpo di una delle formazioni più lanciate del girone e colleziona la terza vittoria consecutiva lontano da Aquilinia.

Niente male, per una neo-promossa che sta trovando sempre più continuità di risultati, in un contesto in cui è ancora una volta il gruppo in toto a essersi distinto, con quattro giocatrici in doppia cifra (Jessica Cergol, Borroni, Cumbat, Primossi) e l'altra Cergol, Samantha, andataci estremamente vicino.

Le padrone di casa partono bene con la svedese Stjarnstrom già discretamente precisa in avvio, ci pensa però la rivierasca Primossi a non lasciar scappare le Lupe, che anzi vanno sotto nel punteggio con il "sorpasso" targato Gabrovsek e Jessica Cergol (8-11 al 5').

Muggia riesce a spingersi sino a +6, mettendo già sei effettivi a referto ma chiudendo in calo il primo quarto, con il Fila che trova il pareggio sul 18 pari in finale di frazione.

Sul fronte veneto, è Caterina Dotto a salire progressivamente in cattedra, dall'altro lato del campo è invece Cumbat a essere la marcia in più dell'Interclub in fase realizzativa (27-27 al 15'). E' ottimo l'acuto della Petrol Lavori in finale di tempo, abile a distanziare le avversarie di sei lunghezze con un parziale di 8-2; il buon momento rivierasco continua anche alla ripresa delle ostilità, con un eccellente +13 esterno (32-45): S.Martino risorge improvvisamente, trovando un break pesante che le fa mettere addirittura la testa avanti grazie alle sorelle Dotto.

E' 61-57 al 35', Muggia sembra allo sbando ma trova la forza di rimanere ancorata alla gara sino al termine. In un finale in volata, sono i tiri liberi a essere provvidenziali per le ragazze di Jogan che prima con Primossi (1/2) e poi con la capitana Borroni (2/2) collezionano la beffa per il Fila.

Fila San Martino di Lupari-Petrol Lavori Muggia 63-64 (18-18, 29-35, 47-50)

Fila San Martino di Lupari: Borsetto n.e., F. Dotto 13, Pegoraro 3, C. Dotto 17, Cattapan 6, Stoppa 4, Sandri 6, Ferri 6, Stjarnstrom 6, Sbrissa 2. All. Lodde

Petrol Lavori Muggia: Meola 2, Borroni 12, S.Cergol 9, Cumbat 14, Primossi 10, J.Cergol 13, Fragiacomo, Cossutta n.e., Palliotto, Gabrovsek 4. All.Jogan

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket Femminile a2: Petrol Muggia Sbanca San Martino di Lupari

TriestePrima è in caricamento