menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket Femminile: Interclub Muggia Vince a Cremona

Dolce e beata Lombardia! Se potesse farlo, l'Interclub passerebbe volentieri tutti i week-end a fare trasferte (e punti) in tale regione: era successo a Valmadrera, si era ripetuto a Biassono e l'ennesima conferma arriva da Cremona. Muggia torna a...

Dolce e beata Lombardia! Se potesse farlo, l'Interclub passerebbe volentieri tutti i week-end a fare trasferte (e punti) in tale regione: era successo a Valmadrera, si era ripetuto a Biassono e l'ennesima conferma arriva da Cremona. Muggia torna a vincere, e lo fa con autorevolezza, lontano da Aquilinia: finisce 59-67 e per le ragazze di Matija Jogan è il match che riconsegna un sorriso rilassato dopo le ultime battute d'arresto.
Partita che, nonostante il +8 finale, è stata tutt'altro che facile per le rivierasche: si è respirato agonismo puro per larghi tratti di sfida, l'Interclub ha saputo stringere i denti a inizio contesa, uscendo poi alla distanza e riuscendo a tenere a bada la Manzi con sufficiente tranquillità sino al termine. ( clikkare per ingrandire la foto di Valentina Primossi: playmaker )

L'inizio è a velocità supersonica da ambo le parti, sono tante le belle azioni condite da pregevoli realizzazioni.

Cremona ha una Maffenini super, ma è tutta la squadra padrona di casa a riuscire a giocare bene nelle prime battute: di contro, Muggia trova immediatamente la concretezza di Ljubenovic a canestro, riuscendo ad andare avanti di quattro alla prima sirena (17-21).

L'Interclub rimane praticamente sempre in vantaggio, anche se le lombarde rimangono avvinghiate alle muggesane per un po', senza permetter loro la fuga (almeno temporaneamente).

"piani di evasione" devono per forza di cose essere rimandati dal terzo quarto in poi, quando i buoni giochi chiamati da Primossi, l'efficace difesa di Palliotto e i punti di Cumbat spingono Muggia sul +10 (32-42): da lì in poi le rivierasche riusciranno a tenere l'inerzia nelle proprie mani, chiudendo il match con buon anticipo grazie all'eccellente 80% ai liberi.

Manzi Cremona-Interclub Muggia 59-67 (17-21, 27-31, 42-50)

Manzi Cremona: Smaldone 9, Rizzi, Racchetti, Flauret, Misto, Conti, Brusadin 9, Maffenini 21, Scarsi 8, Zagni 6. All.Anilonti

Interclub Muggia: Meola, Borroni 20, Primossi 6, Cumbat 12, Cergol 2, Richter n.e., Castagna n.e., Ljubenovic 18, Palliotto 9, Rosin. All. Jogan

Alessandro Asta


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento