rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Basket

Serie A2 femminile, la Posaclima Ponzano passa all'Allianz Dome

In gara 1 del playout del Girone Nord le ragazze di Coach Scala cedono alla più esperta formazione veneta

La Futurosa Trieste ospita la Posaclima Ponzano nel match valido come gara 1 del playout del GIRONE NORD del Campionato di Serie A2 di Basket femminile. E al termine di una gara intensa e combattuta deve cedere il referto rosa alle venete

LA CRONACA - L’importanza del match si sente tutta: la Posaclima fatica ad ingranare, mentre dall’altra parte Camporeale colpisce subito da lontano per due volte. Dopo un paio di minuti di rodaggio si rivede la difesa Ponzano, ma in attacco Gobbo e compagne non riescono a sbloccarsi: dopo 4 minuti è 9-0, coach Gambarotto deve chiamare timeout! A cancellare lo 0 dal tabellone è Bianchi, che dalla lunetta fa 1/2. Ora la Posaclima ha l’intensità giusta: un recupero e un altro viaggio in lunetta di Bianchi valgono l’11-3 dopo 7 minuti. Il break continua con Valli dalla media e Varaldi da sotto: 11-7 ed ora il timeout lo deve chiamare Trieste. Bianchi recupera e Varaldi in layup trova il -2! Il canestro di Camporeale fissa il punteggio del primo quarto sul 13-9.

Bosnjak apre il secondo periodo, ma la risposta arriva immediata da Tivenius. Altro recupero e due comodi per Pellegrini: la Posaclima risale al -2! Il sorpasso arriva con la tripla di Lulù Iuliano e un 2/2 di Tivenius porta le ragazze di Gambarotto sul 15-18 dopo 14 minuti. Miccoli riduce il divario, ma Tivenius è un’iradiddio e mette altri due punti dopo un extra possesso. La difesa Posaclima è impenetrabile e i due punti di Iuliano mettono 6 punti di divario (16-22). Trieste si rimette in moto, ma la bomba di Pellegrini ricaccia indietro le “mule” e il 2/2 di Bianchi porta Ponzano sul 20-27 che è anche il punteggio con cui le squadre vanno negli spogliatoi.

Alla ripresa Trieste parte con la garra giusta ma la tripla di Pertile rimette le cose a posto: dopo 3 minuti è ancora +7. La difesa Posaclima è encomiabile e una bomba centrale di Varaldi lancia Ponzano sul 23-33! La Futurosa si riavvicina a cronometro fermo ma Pellegrini con la seconda bomba personale regala il massimo vantaggio. Trieste non ci sta e rimonta fino al -6, ma la pistolera bergamasca colpisce dalla media per il 30-38 fine terzo quarto.

La battaglia ricomincia: è il terreno perfetto per Iuliano che con la tripla mette di nuovo 10 punti tra le squadre (31-41 dopo 33’). La zona di Trieste e l’individuale di Ponzano non lasciano spazi alle avversarie, si segna col contagocce. Il canestro di Tivenius tiene a distanza di sicurezza la Futurosa: a 3’ dal termine è 35-43. Miccoli non ci sta e con Sammartini riporta a 4 i punti di gap. La Posaclima soffre ma non molla. Sammartini segna ancora per il -2 con 37” da giocare. La risposta arriva dalla classe e dall’esperienza di Giovanna Pertile che spara il missile del 41-46 con 19 secondi sul cronometro!

Non è finita: Miccoli ne trova due veloci e Trieste alza la pressione e ricorre al fallo sistematico. Pellegrini fa 1/2 ma basta così! All’Allianz Dome termina 43-47, gara-1 è della Posaclima.

IL TABELLINO DI FUTUROSA TRIESTE-POSACLIMA PONZANO  43-47

Futurosa Trieste: -

Posaclima Ponzano: Gobbo 1, Bianchi 4, Varaldi 7, Valli 2, Tivenius 8, Iuliano 8, Pellegrini 11, Pertile 6

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 femminile, la Posaclima Ponzano passa all'Allianz Dome

TriestePrima è in caricamento