Giovedì, 28 Ottobre 2021
Calcio

Eccellenza: San Luigi, buona la prima!

I verdi di mister Sandrin vincono al debutto per 1-0 contro lo Zaule Rabuiese, creando tanto e dimostrando la propria forza. 1-1 tra Virtus Corno e Pro Cervignano nell'altro match del Girone B.

Il primo San Luigi di campionato del Sandrin-bis funziona. I verdi centrano, tra le mura amiche, tre punti importanti per iniziare bene il Girone B in un derby triestino contro lo Zaule Rabuiese. E l’1-0 finale, guardando allo sviluppo della gara, è bugiardo: nonostante alcuni buoni spunti degli ospiti a inizio secondo tempo e una grande occasione nel finale, è il San Luigi a fare maggiormente la partita e a creare diverse occasioni da gol.

PRIMO TEMPO

Pronti via e i padroni di casa iniziano subito a macinare gioco. Dopo i primi minuti di studio, all’11’ Ianezic colpisce la base del palo con un tiro da fuori. Al 17’ lo Zaule risponde con Corrente che calcia di destro ma De Mattia risponde coi piedi. Al 25’ Mazzoleni calcia alto e da il la a un finale di parziale tutto di marca verde. Al 37’ e al 42’ Tentindo flirta con il vantaggio prima con un tiro da fuori a lato di poco e poi con un pallonetto che supera Dagnolo ma finisce alto. Poi, al 45’ Sergi stende in area Mazzoleni concedendo calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Giovannini che timbra l’1-0 che si rivelerà poi decisivo.

SECONDO TEMPO

In avvio di ripresa lo Zaule si rivela più tonico grazie a due cambi azzeccati di mister Pocecco, che inserisce Muiesan e Crevatin per Andorno e Corrente, dando notevole peso all’attacco viola. Muiesan, alla prima palla utile, va alto di poco con un colpo di testa, con Lombardi che, poco più tardi, calcia da fuori sfiorando il gol. Poi il SanLu cresce nuovamente. Al 17’ Dagnolo compie un vero e proprio miracolo su un tiro di Tentindo. Ancora Tentindo, al 37', si fa pericoloso dalla distanza senza trovare il gol. Nel finale succede di tutto. Al 47’ Grujic - ingresso fondamentale con la sua esperienza per i padroni di casa - lancia Ianezic, che serve Falleti completamente solo. Il giovane ’02, però, non trova clamorosamente il gol. Poi, a tempo praticamente scaduto, Girardini calcia dal limite e De Mattia, con la punta delle dita, fa un miracolo che consegna tre meritati punti al San Luigi. 

Nell'altro anticipo di giornata, sempre nel Girone B, Virtus Corno-Pro Cervignano finisce 1-1: a segno Paravano per gli ospiti al 46' e Don per i padroni di casa al 17' della ripresa. Nel finale, proteste dei padroni di casa per un rigore non dato dopo una vistosa trattenuta su Onofrio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza: San Luigi, buona la prima!

TriestePrima è in caricamento