Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Campionati europei di Canicross: podio per l’Italia e i triestini Bernetti e Bullet

Grande successo per i triestini Bernetti e Bullet al 20esimo Campionato europeo di Canicross

Sabato 14 e domenica 15 ottobre a Santa Maria Maggiore in Verbania si sono svolti i XX campionati europei di canicross: 650 binomi tra canicross, bike, scooter, junior e school, provenienti da 19 nazioni.

Il via venerdi, con la cerimonia d'apertura, sabato la prima manche: bike e scooter di 5 km, canicross short trail da 2 km e 300 metri. Domenica, invece, la seconda manche: bike e scooter da 5 km e canicross, visto la temperatura un pó troppo alta, long trail da 4 km e 300.

«Una gara a tempo: il più veloce diventa campione europeo. E la stessa regola vale per ogni categoria e sesso: men-woman, men 1-woman 1, men 2-woman 2, men 3-woman 3. Per quel che riguarda gli italiani al podio solo un terzo posto nei men1 e un secondo posto nei men3» ha dichiarato Adriano Bernetti.

«Io personalmente –continua– sono contento per questa nuova esperienza, purtroppo non essendo un atleta veloce, sabato non ho fatto una bella gara arrivando 112 assoluto e 20esimo di categoria. Invece domenica,essendo una gara piú lunga e quindi più addatta a me, abbiamo rischiato un po' di piú e abbiamo scavalcato molte posizioni»

«Alla fine siamo arrivati 94 assoluti e 17esimi di categoria,che con atleti con cani molto piú addatti a queste gare, per me e bullet è un risultato importante tra gli italiani:sono arrivato sesto e primo degli italiani della mia categoria. Adesso un pó di riposo e poi si ricomincia a correre per altre gare in italia e all'estero» conclude Bernetti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati europei di Canicross: podio per l’Italia e i triestini Bernetti e Bullet

TriestePrima è in caricamento