La staffetta vincente 4x400 (nuovo record FVG) Nell'ordine Stanissa-Giurco-Grandolfo-Drago
Sport

Atletica, Campionati Italiani Allievi: primo oro per una staffetta triestina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Lo scorso fine settimana, a Jesolo, si sono disputati i Campionati Italiani Allievi di atletica leggera, con la spedizione giuliana che ha ottenuto ottimi risultati, portando a casa anche qualche titolo. Prima volta che l’atletica triestina vinceva l’oro in una staffetta e nello specifico nella 4x400. Le ragazze del CUS già si presentavano con il miglior tempo di accredito, ma avere i riflettori puntati non è detto che rappresenti un vantaggio. Dopo una prima frazione, completata da Marianna Giurco, che le vedeva nettamente in vantaggio, Giada Stanissa ha subito la rimonta delle avversarie ed in particolare dell’Atletica Bracco di Milano. In diretta streaming, sul sito FIDAL, si è potuto seguire la gara “live”, che ha avuto nella sua parte centrale un momento thriller! Infatti nel cambio tra la seconda e la terza staffettista è caduto un testimone nelle primissime posizioni, con il telecronista che per più di un giro di pista ha dichiarato appartenere al CUS, ma fortunatamente invece si trattava di quello delle dirette rivali lombarde! Pertanto Isabella Grandolfo, nella terza tornata, ha consolidato la leadership, facendo segnare anche il miglior tempo della “finale” sui 400 metri. In questo modo l’ultimo componente della squadra, Alice Drago, non è stata impensierita dalle inseguitrici, ma ha comunque continuato a tirare cosicché le fantastiche 4 hanno stabilito pure il nuovo record regionale: 3’54”05!

Oltre a questo, che è stato il risultato più emozionante per come si è sviluppato, soprattutto in campo femminile si segnalano altre bellissime prestazioni. La summenzionata Stanissa ha ad esempio vinto anche l’argento negli 800 metri (2’14”34); a tal proposito ci teniamo a rammentare che stiamo parlando del campionato italiano, pertanto il livello più alto nell’ambito dei confini nazionali. Nella medesima prova la compagna di squadra Alessia Gant si è piazzata sul gradino più basso del podio (2’14”59). Altro bronzo per il CUS grazie ad Anna Lisa Modesti nei 100 (12”29). Non medagliate, ma altre cussine sono state ugualmente autrici di ottime prestazioni in quanto finaliste: Letizia Pepe 4ª nel peso, Alessia Casale 6ª nell’asta con il nuovo PB (ovvero il primato personale) di 3,30 m ed infine segnaliamo l’8° posto della 4x100 composta da Anna Bionda, Marianna Giurco, Alissa Favero e Anna Lisa Modesti; anche per quest’ultime nuovo personale di 48”87.

Nel settore maschile il risultato più importante è stato quello di Simone Biasutti della Trieste Atletica, che con un ottimo 14,67 m nel salto triplo eguaglia la propria miglior performance e si aggiudica la medaglia d’argento; inoltre ha ottenuto anche il minimo per poter partecipare ai campionati europei di categoria. Ottimo lancio del giavellotto per Alessio Di Blasio, sempre Trieste Atletica, i quali 57,07 m gli valgono la 4ª posizione.

Per chi volesse rivivere le emozioni della staffetta 4x400, basta visitare il seguente link YouTube (visione da 3h52’05”): https://www.youtube.com/watch?v=cond6k942aI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, Campionati Italiani Allievi: primo oro per una staffetta triestina

TriestePrima è in caricamento