menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canotaggio, XXXIIIa Inverno sul Po. in gara atleti della Ginnastica Triestina e della Saturnia

Riparte dal Po Torinese, sabato e domenica prossimi, il canottaggio che conta, con la due giorni della XXXIII Edizione dell'Inverno sul Po, la più importante e frequentata gara nazionale di Fondo

Riparte dal Po Torinese, sabato e domenica prossimi, il canottaggio che conta, con la due giorni della XXXIII Edizione dell'Inverno sul Po, la più importante e frequentata gara nazionale di Fondo, che quest'anno ha toccato punte record nelle iscrizioni, con la manifestazione del sabato in barche corte (singolo, doppio e due senza), che vede la partecipazione di 841 atleti in rappresentanza di 86 società, e quella internazionale di domenica in 4 di coppia e otto, che vedrà scendere in acqua, sul tratto cittadino del fiume più lungo d'Italia: 1678 vogatori in rappresentanza di 90 società. Pullino, Ginnastica Triestina, Saturnia, Circolo Marina e Canoa San Giorgio i club regionali presenti sulle acque piemontesi, per verificare, nell'ultima long distance della stagione, l'effettivo stato di forma, prima di passare alla distanza tradizionale sul doppio chilometro.

Per le gare del sabato la partenza è prevista alle ore 12,00 presso l'isolotto di Moncalieri, con arrivo davanti all'Esperia, società organizzatrice, su un percorso di 6000 metri a favore di corrente, e con partenze individuali e lanciate ogni 20”. Al sabato, in barca corta, delle regionali, presente solo il Saturnia, che schiererà Mansutti nel singolo senior (33 gli iscritti), Ghezzo/Morganti, Tedesco/Sfiligoi nel doppio senior (12 iscritti), la Molinaro in coppia con la comasca Noseda nel doppio senior (12 iscritte), De Rogatis nel singolo junior (25 iscritti), ed i 2 senza junior di Accatino/Ferrio e Flego/Prelazzi (13 iscritti).

Domenica, nell'Inverno sul Po Internazionale, con partenza del primo gruppo alle 10,00 con le stesse modalità e distanze del sabato, il Saturnia parteciperà con il 4 di coppia ragazzi (29 iscritti) con Colognatti, Natali, Tommasini, Verrone, l'otto junior (12 iscritti, misto con SGT e Cerea) Accatino, De Rogatis, Ferrio, Flego, Pierazzi, Prelazzi, Secoli, Quartana, timoniere Properzi; la Millo che gareggerà in formazione mista nell'otto junior femminile (5 iscritti), il 4 di coppia senior (31 iscritti) con Mansutti, Ghezzo, Morganti, Ferrarese e Sfiligoi e Tedesco impegnati in equipaggio misto; il 4 di coppia senior femminile (12 iscritti) con Piccione, Ruggiu, Sansa, Visintin e la Molinaro in formazione mista.

La Canoa San Giorgio sarà presente all'evento torinese con l'otto ragazzi in formazione mista con la Ginnastica Triestina (15 iscritti) con Cepile, Macor, Schintu, Paulotto, Zemolin, Marcotto, Ferronato, Liu, timoniere Pinzini. Tra i master, nell'otto la Pullino gareggerà in misto con Stadari, Finocchiaro, Visintin, Fichfach, Zago, timoniere Verginella, mentre il 4 di coppia del Cmm N. Sauro sarà composto da Costa, Dalla Mora, Dandri, Sollecito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 277 casi e sette decessi, calano ricoveri e isolamenti

  • Cronaca

    Ristori per far fronte alla crisi, le osmize riceveranno 700 euro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento