Sport

Canottaggio, 4 senza juniores Il triestino Enrico Flego campione d'Europa

Si piazzava al 4° posto in finale l'otto maschile con a capovoga Tiziano Prelazzi, e 5° posto per Beatrice Millo, prodiere dell'otto azzurro

ll  triestino Enrico Flego, si è laureato domenica pomeriggio a Trakai (Lituania), campione europeo nella specialità del 4 senza juniores.

Partenza velocissima di Austria ed Italia che prendevano un leggero vantaggio sugli avversari nella prima frazione di gara, con Romania e Germania che cercavano di non farsi staccare, e passaggio ai primi 500 con in successione Austria ed Italia separate da 31 centesimi.

Gli azzurrini si distendevano sul passo e si scrollavano di dosso gli austriaci che rimanevano però sempre a contatto, mente salivano dalle retrovie Germania e Romania.

Alto il numero di colpi di Flego & C. che transitavano in prima posizione ai 1000 metri grazie anche al miglior intertempo delle sei barche finaliste.

Prendeva saldamente il comando quindi il 4 senza italiano con la Romania che saliva pericolosa seguita dalla Germania. Serrate deciso degli azzurrini negli ultimi 500 metri che con grande autorità andavano alla conquista del titolo europeo, alle loro spalle in successione, a 1”29 la Romania ed a 1”90 l'Austria.

Si piazzava al 4° posto in finale l'otto maschile con a capovoga Tiziano Prelazzi, e 5° posto per Beatrice Millo, prodiere dell'otto azzurro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, 4 senza juniores Il triestino Enrico Flego campione d'Europa

TriestePrima è in caricamento