Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Canottaggio, Coupe de la Jeunesse in Polonia: in gara 3 triestini

Tra i tecnici farà parte della squadra azzurra Stefano Gioia del Saturnia

Tre triestini ed una gradese, i vogatori under 18 regionali in partenza per la Coupe de la Jeunesse, manifestazione remiera per squadre nazionali juniores, giunta alla sua 32° edizione, per la prima volta in Polonia. Ad ospitare la Coupe 2016, e le 12 nazioni in gara, il lago Malta, poco distante da Poznan, quinta città della nazione polacca. Squadra italiana al gran completo al maschile (7 equipaggi) come al femminile (6 equipaggi), come anche quella inglese, rappresentative che da sempre si sono confrontate sul numero di vittorie finali di squadra: 11 per gli azzurri e 12 per i britannici in 35 anni di Coupe.

Due giorni di gare, sabato e domenica, in due entità distinte e tre vogatori regionali al loro battesimo in maglia azzurra. Nel singolo femminile, sarà presente Ilaria Corazza dell'Ausonia di Grado, la più giovane atleta della squadra, che sarà impegnata sabato nelle batterie del singolo (9 iscritti) alle 9,50 ed alle 14,30 nella finale, e domenica alle 08,30 nelle batterie e alle 12,00 nella finale. Martin Accatino, Gustavo Ferrio e Leonardo Verrone (che ha sostituito all'ultimo momento l'infortunato Sessa del Varese) del C. C. Saturnia gareggeranno invece nel 4 senza: 8 gli iscritti, e scenderanno in acqua sabato alle 9,00 nelle batterie ed alle 13,15 nella finale, domenica alle 8,00 nelle batterie ed alle 10,45 nella finale.

Tra i tecnici farà parte della squadra azzurra Stefano Gioia del Saturnia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, Coupe de la Jeunesse in Polonia: in gara 3 triestini

TriestePrima è in caricamento