Sport

Canottaggio: Linea Verde, domenica 5 febbraio ripartono attività regionali

50 atleti da 9 società prenderanno parte al primo concentramento regionale a San Giorgio di Nogaro per individuare chi rappresenterà la regione negli eventi nazionali ed internazionali

Riparte dalla Linea Verde l'attività regionale nel Friuli Venezia Giulia, con il Raduno Allievi e Cadetti che la Commissione Tecnica, di concerto con il Comitato Regionale che ha organizzato per domenica 5 febbraio a San Giorgio di Nogaro, con inizio alle ore 9,00. Una cinquantina di atleti/e in rappresentanza di 9 società prenderanno parte al primo dei concentramenti regionali atti a valutare ed individuare gli atleti che rappresenteranno la regione nei primi eventi nazionali ed internazionali della stagione.

Pullino (14), Saturnia (10), Timavo (8), Sgt Nautica e San Giorgio (5), Lignano e San Marco (2), Ausonia e Nettuno (1), i club sulle rive dell'Ausa Corno, che vedranno i ragazzi impegnati al mattino in una prova di corsa, una al remoergometro, alcuni test di agilità ed una prova in barca. Seguirà quindi tutti assieme, nella sede di via Famula, il pranzo offerto dal Comitato Regionale, mentre il pomeriggio sarà dedicato alla tecnica con la visione delle videoriprese effettuate in barca al mattino. Il raduno, al quale sono invitati a partecipare e collaborare tutti i tecnici dei sodalizi partecipanti, si concluderà indicativamente alle ore 16,00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio: Linea Verde, domenica 5 febbraio ripartono attività regionali

TriestePrima è in caricamento