Sport

Canottaggio, al via la “Regata Internazionale dell'Europa Unita”

Spazio alle imbarcazioni della tradizione remiera triestina, con quasi tutti i più prestigiosi club di canottaggio del Friuli Venezia Giulia in gara

Yole a 4, gig a 4, yole ad 8, gig ad 8 e 8 fuori scalmo, per un centinaio di vogatori e vogatrici in acqua, saranno i protagonisti sabato pomeriggio, della “Regata Internazionale dell'Europa Unita”, organizzata dal Circolo Canottieri Saturnia. Una long distance il cui via sarà dato alle 18,00 all'altezza del Bivio di Miramare con arrivo dopo circa 6 km al Molo Audace lato Bacino San Giusto, mentre l'accreditamento dei vari equipaggi avverrà presso la sede della società organizzatrice dalle 15,00 alle 16,00.

Spazio quindi alle imbarcazioni della tradizione remiera triestina, con quasi tutti i più prestigiosi club di canottaggio del Friuli Venezia Giulia in gara: Ginnastica Triestina (yole a 4 femminile, yole a 8 mista), Circolo Marina Mercantile N. Sauro (yole a 4 femminile, gig a 8 maschile), Pullino (yole a 4 maschile), Saturnia (yole a 4 maschile, yole a 8 femminile, 8 f.s. maschile, 8 f.s. Femminile, gig a 4 maschile), Adria (yole a 8 maschile), Nettuno (yole a 8 maschile), Timavo (gig a 4 maschile), Lignano (gig a 4 maschile). Le premiazioni avranno luogo presso la sede del Saturnia alle 20,00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, al via la “Regata Internazionale dell'Europa Unita”

TriestePrima è in caricamento