menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canottaggio, XIX Coppa di Natale: il Saturnia non delude, pioggia di titoli per i triestini

Ottima prestazione per il team giuliano che si è aggiudicato ben 10 titoli

Il Saturnia siè  aggiudicato la XIX Coppa di Natale – VIII Memorial Mario Ustolin. 200 vogatori in rappresentanza di 12 società si confrontavano nell'ultimo degli impegni remieri della stagione, organizzato dalla Sgt Nautica per ricordare il suo allenatore più rappresentativo: Mario Ustolin, olimpionico ai Giochi di Londra del 1948 in doppio con Dapiran, e poi allenatore di equipaggi biancocelesti di altissimo livello, tra i quali, alle Olimpiadi di Roma nel 1960, il finalista in singolo Savino Rebek ed il 2 senza di Petri e Mosetti. Condizioni meteo ottimali sul percorso di regata di circa 6 km con partenza dal Molo Audace lato Bacino San Giusto, giro di boa all’altezza della Società Canottieri Nettuno ed arrivo al Molo Audace lato Bacino San Giusto, con due gruppi di partenza distinti. In gara atleti che nel corso della stagione hanno vestito la maglia azzurra, medagliati ai campionati del mondo o comunque in gare internazionali, che hanno vinto titoli italiani, e che in gara domenica mattina confermavano anche in tipo regolamentare (canoè, yole e gig) il loro buon stato di forma.

Meglio di tutti  il Saturnia che si è aggiudicato 10 vittorie, seguito dalla Sgt 7, 3 dall'Adria, e poi 2 Nettuno e Trieste, ed 1 a ciascuna Cmm Villach e San Giorgio.

I vincitori categoria ragazzi: canoè femminile Adria (Perkan); 4 yole ragazzi Nettuno (Gottardi, Canciani, Tamburin, Manzoni, Pavan); doppio canoè ragazze Nettuno (Della Torre, Momic); gig a 4 ragazze Saturnia (Andiloro, Pierazzi, Prelazzi, Zerboni, Salci); doppio ragazzi Saturnia (Pierazzi, Quartana); gig a 4 ragazzi SGT (Liu, Ferronato, Marcotto, Calligaris, Guerriero); canoè ragazzi SGT (Negrino); 

categoria juniores: doppio canoè San Giorgio (Pavon, Scaini); 4 yole maschile Saturnia (Flego, Accatino, Ferrio, Prelazzi, Flego); doppio maschile Saturnia (Colognatti, Natali); doppio femminile Trieste (Vesnaver, Hengl); 

categoria senior/master: 8 yole maschile Adria (Maccari, dell'Aquila, Predonzani, Tommasini, Mocnik, o Presti, Geletti, Riva, Pregara); 4 yole femminile Adria (Dugan, Turchetto, Bego, De Rossi, Battaglia); doppio maschile Saturnia (Clagnaz, Marfoglia); yole a 2 Saturnia (Sarti, Modugno, De Petris); canoè maschile Saturnia (Zonta); e femminile SGT (Rismondo, Pesel, Fozzer, Grion, Delfino, Fanelli, Macchia, Assirelli, Ginanneschi); gig a 4 femminile SGT (Paravia, Spadaro, Biagi, Gobbi, Salci; 4 yole maschile SGT (Sofianopulo A., Millo, Benco, Sofianopulo G., Cozzolino); doppio femminile (Mosetti, Fichtner); gig a 4 maschile Villach (Pleschiutsch, Traninger, De Pol, Zwick, Signorelli)

categoria senior: canoè maschile CMM (Milos); gig a 4 femminile Saturnia (Millo, Waiglein, Molinaro, Ruggiu, Gioia); 4 yole maschile (Mansutti, Ferrarese, Brezzi Villi, Tedesco, Fabris); doppio maschile Saturnia (Duchich, Sfiligoi); canoè femminile (Denich); yole a 2 Trieste (Kirchner, Gambardella, Negro);

Classifica per società: 1) Saturnia (81 punti), 2) Sgt (80), 3) Adria (32), 4) Trieste (24), 5) Nettuno (14), 6) Cmm (13), 7) Diadora (12), 8) Pullino e Villach (8), 10) Ravalico, San Giorgio (6), 11) Timavo (4).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 277 casi e sette decessi, calano ricoveri e isolamenti

  • Cronaca

    Ristori per far fronte alla crisi, le osmize riceveranno 700 euro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento