menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Convincente Vittoria per la Pallamano Trieste che Supera l'Estense Ferrara 35-28 e Consolida il terzo Posto in Classifica

Con una partita ben costruita in difesa, condita con le parate di un concentrato Postogna  e ben giocata in attacco, grazie soprattutto a Sirotic e Dapiran, la Pallamano Trieste liquida la pratica Estense Ferrara e consolida il terzo posto in...

Con una partita ben costruita in difesa, condita con le parate di un concentrato Postogna e ben giocata in attacco, grazie soprattutto a Sirotic e Dapiran, la Pallamano Trieste liquida la pratica Estense Ferrara e consolida il terzo posto in classifica dietro a Bolzano e Pressano. Buona e rumorosa presenza di pubblico nonostante il periodo carnevalesco; presente sugli spalti del Palachiarbola anche una rappresentanza di tifosi giunti dall'Emilia.

PRIMO TEMPO

Buon inizio per gli ospiti che si portano avanti di due reti grazie a Mikalauskas e Succi. La reazione di Trieste è immediata con due realizzazioni di Sirotic che riportano le due squadre in parità. Dopo la rete del nuovo vantaggio esterno di Mikalauskas, i ragazzi di Oveglia, grazie anche a Postogna, attento a difendere i pali, segnano quattro reti consecutive (Nadoh, Visintin e due di Anici) e si portano in vantaggio 6-3; gli ospiti impattano però sul 6 pari con le reti di Succi, Sacco Giacomo e Alberino. La gara rimane in equilibrio fino a metà frazione ma poi la difesa triestina chiude tutti gli spazi ed i biancorossi allungano fino all' 11-7 ed arrivano al massimo vantaggio 18-10, grazie soprattutto alle iniziative di Dapiran, Anici e Sirotic. La rete degli ospiti nel finale di tempo chiude il periodo con i biancorossi avanti 18-11.

SECONDO TEMPO

La difesa triestina riesce a contenere in modo efficace gli attacchi emiliani e Postogna chiude la porta ai biancoblu ospiti con alcune parate strepitose. Dall'altra parte spettacolare rete di Visintin su passaggio volante di Nadoh. Per Ferrara Giacomo Sacco e Mikauskas cercano di ridurre lo svantaggio ma Sirotic e Dapiran tengono i ferraresi a nove lunghezze dopo 10 minuti di gioco del secondo tempo (24-15). Gli ospiti chiudono bene gli spazi in difesa e riescono a recuperare riportandosi a meno cinque (24-19); i ragazzi di Oveglia reagiscono e con Dapiran, Pernic e Sirotic ricostituiscono il vantaggio di otto reti. Negli ultimi 10 minuti l'Estense produce il massimo sforzo e riesce a recuperare fino al meno 4 (29-25). I ragazzi di Oveglia restano però concentrati e riescono a controllare nel finale gli attacchi avversari riuscendo a realizzare le reti della sicurezza con i mattatori della serata (Dapiran e Sirotic). Risponde Mikalauskas ma ormai la partita è in cassaforte ed i triestini allungano con Pernic e con il sottomano finale di Oveglia che fissa il risultano sul 35-28.

Convinti applausi da parte del pubblico del Palachiarbola ai ragazzi di Oveglia, che rispondono con il consueto girotondo a metà campo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento