menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corsa campestre, campionati studenteschi: assegnati a Palmanova i titoli nazionali

La kermesse ha visto scendere in pista 486 atleti appartenenti a 234 istituti scolastici di 21 regioni italiane (le rappresentative di Trento e Bolzano si sono presentate separate)

Una grande festa dello sport e soprattutto dell'atletica leggera nella suggestiva cornice dei Bastioni di Palmanova (UD).

Ottimo successo per la fase nazionale dei Campionati Studenteschi di Corsa campestre, la kermesse che ha visto scendere in pista 486 atleti appartenenti a 234 istituti scolastici di 21 regioni italiane (le rappresentative di Trento e Bolzano si sono presentate separate).

Promosso da MIUR, FIDAL, CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e CONI, con il supporto del Comune di Palmanova, il maxievento ha incoronato oggi i migliori atleti di tutta Italia. Buono il terreno di gara, ottimo il clima con cielo nuvoloso e temperatura sui 15 gradi. Folta la presenza di docenti, tecnici e genitori assiepati sui bordi del percorso e seduti sulle tribune del Polisportivo comunale “Dino Bruseschi” di Palmanova.

All'evento hanno presenziato diverse autorità politiche e sportive tra cui il sindaco di Palmanova Francesco Martines, l'assessore allo Sport della Provincia di Udine Beppino Govetto, l'assessore allo Sport del Comune di Palmanova Renato Dotteschini, e testimonial di spicco come l'attuale Direttore Tecnico delle nazionali under 20 e oro olimpico di maratona ad Atene 2004 Stefano Baldini, il campione mondiale di salto triplo Paolo Camossi e il corridore triestino di fama internazionale Patrick Nasti. Per il Miur presente il coordinatore regionale Ernesto Mari.

Per il Friuli Venezia Giulia spiccano il secondo posto dell'Istituto Malignani di Udine nella categoria Allievi della graduatoria riservata alle scuole. Titolo nazionale paralimpico nella categoria Allieve NV (disabilità visiva) per la friulana Carlotta Bertoli (2000, I.S.I.S. Il Tagliamento di Spilimbergo-Pordenone), argento Cadetti NV per il friulano Csabolcs Csak (2003, I.C. Cordenons di Cordenons-Pordenone),

Ecco a seguire i risultati delle gare odierne.

ALLIEVI La gara più impegnativa, quella dei 2,5 km riservata alla categoria Allievi, ha visto la vittoria del pugliese Antonio Catallo (classe 1999, L.S. Volta di Foggia) che ha totalizzato il tempo di 7:06. Dietro a lui il piemontese Pietro Arese (1999, I.S. Gobetti di Torino, in 7:10). Medaglia di bronzo per il siciliano Tindaro Lisa (1999, I.I.S. Marolico di Spadafora-Messina in 7:15). Per quanto riguarda il Friuli Venezia Giulia 12a piazza per Davide Zavagno (1999) dell'I.S.I.S. Malignani di Udine col tempo di 7:35. Ventesimo posto per Alessandro Giazzon (2001, I.S.I.S. Malignani, 7:43), 42mo Fabio Soldati (2001, I.S.I.S Malignani, 8:06), 60mo Mauro Florissi (1999, I.S.I.S. Malignani, 8:23). Nella categoria NV (disabilità visiva) il titolo è andato all'emiliano Anwar Karfi (1999, L.C. Cevolani di Cento-Ferrara), davanti al sardo Marius Ledda (1997, IPSAR di Sassari), bronzo per il molisano Nicholas Terriaca (2000, I.I.S. Sandro Pertini di Campobasso). Nella categoria HFD (disabilità fisica ma deambulanti) sui 2 Km vince Bekim Asani (2000, Omnicomprensivo Nicola di Guardiagrele-Chieti), davanti ad Antonello Marchese (2000, I.P.A.S.R. di Pasca-Potenza). Nella categoria DIR (disabilità mentale) oro ad Alessio De Feo-Girardi (1999, I.I.S.S. Colasanto di Andria), argento per Kevin Sassivari (2001, Ist. Arte di Urbino), terzo il siciliano Giuseppe Russo (1997, I.I.S. G.Salvemini di Palermo). Nella categoria C21 (sindrome di down) vince Alex Cesca (2000, I.S. Einstein Nebiia di Loreno-An), secondo Federico Monaci (2000, I.S. Turoldo di Zogno-Bergamo), terzo Christian Palma (2000, L.S. Avogadro di Biella).

ALLIEVE Nel percorso di 2 km Allieve a spuntarla è stata Daba Mama Mbangue (1999, I.T.C.G. Olivello-Putelli di Darfo Boario-Brescia) con il tempo di 6:27. Medaglia di argento per la piemontese Elisa Palmero (1999, Liceo Porporato di Pinerolo-Torino, 6:32), bronzo alla laziale Beatrice Mallozzi (2000, Conv. Nazi. Vittorio Emanuele II di Roma, 6:32). Per il Friuli Venezia Giulia 11ma piazza per Alessia Gant (1999, Liceo Scientifico Galilei di Trieste, 6:57), 13a Beatrice Di Just (1999, I.S.I.S. Buonarroti di Monfalcone, 6:57), 50a Nicoletta Sturman (1999, Liceo Scientifico Galilei di Trieste, 7:45), 52a Sofia Bellina (1999, Liceo Scientifico Galilei di Trieste, 7:46), 69a Laura Silli (1999, Liceo Scientifico Galilei di Trieste, 8:09). Nella categoria NV (disabilità visiva) vince la friulana Carlotta Bertoli (2000, I.S.I.S. Il Tagliamento di Spilimbergo-Pordenone), davanti a Maria Edith Laura (2000, I.I.S. Gastaldi-Abba di Genova), terza Alexandra Kocsis (1997, I.S. Bramante di Macerata). Nella categoria HS (disabilità uditiva) vittoria della romagnola Federica Farneti (1998, I.S. Tonino Guerra Novafeltria) davanti alla piemontese Giulia Gaudiano (1999, I.I.S. Vaglio Rubens di Biella). Nella categoria DIR (disabilità mentale) su 1.5 km vince Giada Guastella (2001, I.I.S. Marconi di Vittoria-Ragusa), seconda Ursula Monterisi (1997, I.I.S.S. Colasanto di Andria), terza Chiara Agudi (1997, I.S. Bramante di Macerata). Nella categoria C21 (sindrome di down) titolo a Chiara Statzu (1997, I.A. Contini di Oristano), seconda Martina Lainnusa (I.I.S.S. Basile D'Aleo di Palermo). Nella categoria HFD (disabilità fisica ma deambulanti) vince Bianca Marini (L.C. Vittorio Emanuele II di Jesi-Ancona), seconda Loredana Mancusi (1998, I.P.S.A.R. Fortunato di Potenza).

CADETTI Nel percorso di 2 km riservato alla categoria Cadetti vittoria di Massimiliano Berti (2002, Ic Chiese di Storo-Trento) con il tempo di 6:07. Secondo il bolzanino Kevin Mair (M.S. Di Chiusa-Bolzano, 6:14), bronzo per il sardo Andrea Cocco (2002, I.C. Caria di Macomer-Nuoro, 6:14).  Per il Friuli Venezia Giulia 12a piazza per Giovanni Silli (2002, I.C. Dante di Trieste, 6:30), 58mo Simone Butti (2002, I.C. Dante di Trieste, 7:12), 60mo Lorenzo Esposito (2002,  I.C. Dante di Trieste, 7:12), 92mo Faheem Catarinella (2003, I.C. Dante di Trieste, 7:44). Nella categoria NV (disabilità visiva) oro per il marchigiano Mohamud Draibine (2002, I.C. Federico II di Jesi-Ancona), secondo il friulano Csabolcs Csak (2003, I.C. Cordenons di Cordenons-Pordenone), terzo il piemontese Stefano Risicato (2002, I.C. Cavaglià di Biella). Nella categoria HS (disabilità uditiva) vince il veneto Marco Novello (2002, I.C. di Marostica-Vicenza), argento al siciliano Mattia Sauca (2001, I.C. Giardini di Naxos-Messina), terzo il molisano Emilio Pistilli (2001, I.C.L. Montini di Campobasso). Nella categoria HFD (disabilità fisica ma deambulanti) vince il sardo Riccardo Campus (2002, Ic Terralba di Terralba-Oristano), secondo il ligure Erik Aguirre Bohorquez (2002, I.C. Cornigliano di Genova). Bronzo Dennis Appio (2002, I.C. Palazzo di Montescaglioso-Matera).

CADETTE Nel percorso di 1,5 km Susanna Marsigliani (I.C. Franck-Zucchi di Monza) ha conquistato il titolo nazionale con il tempo di 4:51. Argento a Katya Pattis (S.S.P. Karneis di Cornedo Isarco-Bolzano, 4:52), terza Silvia Gradizzi (IS. Grand Combin di Gignod-Valle d'Aosta, 4:55). Nelle Cadette NV (disabilità visiva) vince Irene Conti (2003, I.C. via F. Laparelli-Roma). Nella categoria HS (disabilità uditiva) titolo per Giulia Di Cristoforo (2003, I.C. N.3 di Chieti), seconda Jessica Muscolino (2003, I.C. dei Giardini di Naxos-Messina), terza Anna Rivellini (2002, I.C. Di Brembate Sotto-Bergamo).

CLASSIFICA SCUOLE

Nella graduatoria delle scuole, nella categoria Allievi medaglia d'oro all'I.I.S. Di Savoia di Chieti, argento per i friulani del Malignani di Udine. Bronzo al Liceo Scientifico Copernico di Verona. Nelle Allieve vince il Liceo Scientifico Donegani di Sondrio, davanti al L.S. Da Ponte di Bassano (VI), terzo il L.S. Galilei di Perugia. Nona piazza per il Liceo Scientifico Galilei di Trieste.

Nei Cadetti vince l'I.C. Garibaldi di Chiavenna (SO), davanti al S.M.S. Bartolena di Livorno, terzo l'Istituto Comprensivo di Biella. Ottavo l'I.C. Dante di Trieste.

Nelle Cadette oro per l'I.C. di Tione (TN), argento all'I.C. Agordo di Belluno, terzo l'I.C. Pacinotti di Pontedera (PI).

CULTURA Nel pomeriggio di oggi è prevista una visita alle bellezze del Friuli Venezia Giulia promossa in collaborazione con Promoturismo Fvg. Alcuni ragazzi si recheranno alla riserva naturale di Marano Lagunare, alle foci dell’Isonzo e a Grado. Altri visiteranno Aquileia, Palmanova e Grado e un terzo gruppo seguirà i percorsi della Grande Guerra nel Sacrario Militare di Fogliano Redipuglia.

In serata, dalle 21 in poi, la grande festa finale con la cerimonia di chiusura in piazza Grande a Palmanova.

I risultati delle finali nazionali dei Giochi studenteschi di Corsa campestre sono pubblicati sul sito internet https://www.fidal.it/risultati/2016/COD5937/Index.htm.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento