menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domani in Gretta Rogo di Opere d'Arte per Protesta

Un gruppo di artisti triestini e internazionali sacrificherà le proprie opere d'arte  gettandole ad una ad una tra le fiamme di un rogo GIOVEDI' 26 aprile in segno di protesta e di solidarietà con il Museo d'arte contemporanea di Casoria, CAM, che...

Un gruppo di artisti triestini e internazionali sacrificherà le proprie opere d'arte gettandole ad una ad una tra le fiamme di un rogo GIOVEDI' 26 aprile in segno di protesta e di solidarietà con il Museo d'arte contemporanea di Casoria, CAM, che, nonostante numerosi e ripetuti appelli ad autorità italiane ed estere (Angela Merkel), è ormai arrivato allo stremo.

Nell'Italia dello spreco del denaro pubblico, in cui i tagli alla cultura sembrano essere la soluzione per risolvere la crisi, la latitanza del Presidente della Commissione Cultura del Parlamento Europeo Doris Pack e il disinteresse del Ministro dei Beni Culturali Lorenzo Ornaghi porteranno inevitabilmente alla chiusura di un museo che ha oltre 1.000 opere di artisti contemporanei e che e' stato presente in tutte le più importanti manifestazioni d'arte nazionali e internazionali.

Gli artisti Giuliana Balbi, Gianfranco Bernardi, Patrizia Bigarella, Adriano Fabiani, Chiara Vecchi Gori, Massso, Jasna Merkù, Nadja Moncheri, Qing Yue e Alice Zen (fotografa) hanno comunicato di voler aderire alla protesta che sta riscuotendo in questi giorni un'ampia risonanza mediatica internazionale, per far sentire le loro voci accanto a quelle di altri gruppi di artisti all'estero che hanno già mandato in fiamme le proprie opere d'arte distruggendole per ...... salvare l'arte.

La protesta non si riferisce solamente al futuro del CAM di Casoria, ma tocca profondamente tutti coloro che si occupano di arte e cultura in Italia e che assistono quotidianamente ad atti e decisioni che avvallano i tagli alla cultura.
All'estero, in segno di solidarietà, un gruppo di artisti inglesi ha già "immolato" le proprie opere e giovedi' pomeriggio, subito dopo l'azione di Trieste, toccherà al "sacrificio" della Germania.

A Trieste il sacrificio "culturale" avra' inizio alle ore 11:00 di giovedi' 26 aprile alla presenza di artisti e fotografi. Per informazioni, chiamare 3493162540.

Per ulteriori informazioni, vedi i seguenti siti:
https://www.casoriacontemporaryartmuseum.com/blog/
https://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/spettacolo/2012/04/16/visualizza_new.html_185588745.html https://www.exibart.com/notizia.asp?IDNotizia=37281&IDCategoria=204
https://www.latimes.com/entertainment/arts/culture/la-et-cm-museum-burning-artwork-20120418,0,2402843.story
https://www.spiegel.de/kultur/gesellschaft/0,1518,828281,00.html
https://www.hs.fi/kulttuuri/Italialaismuseo+protestoi+polttamalla+taidetta/a1305560197310
https://www.arretsurimages.net/vite.php?id=13645
https://www.20minutos.es/noticia/1380590/0/museo-napoles/quema/obra-arte/

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Ricette tipiche della Carnia: i Cjarsons

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    In giro con coltello a serramanico: denunciato

  • Cronaca

    Ruba 170 euro di vestiti all'Ovs: denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento