menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Enduro 3 Camini: oltre 200 atleti coinvolti nella competizione

Si è svolta domenica 30 aprile la sesta edizione della Enduro 3 Camini, una tra le più importanti enduro race nel panorama nazionale italiano che ha coinvolto oltre duecento atleti.
La competizione, organizzata dall'associazione triestina 360 Mtb, è valida come prima tappa del campionato Triveneto Mtb e come parte del circuito sloveno Sloenduro, oltre ad essere uno degli eventi clou del No Borders Bike Festival.
Questi i risultati: per la categoria Master 1-2 primo classificato Sebastjan Stres della Kamplc Racing Team, secondo Ondrej Zeleny della Eleven Mercedes Mitas, terzo piazza per Frantisek Zilak della rock Machine Cyclomax Endui.
Per quanto riguarda i Master 3,4,5,6,7+ è Peter Drabik della KCH Kaktus Bike ad aggiudicarsi il primo posto, seconda piazza per Robert Kordez del Black Hole Enduro Team e terza per Cri Maierhofer del Team Dorrong.
Per la categoria Uomini Open il primo classificato è Vid Persak del Team Dorrong, secondo Manuel Gruber dell'URC Bikestore CC, terzo Gerd Skant sempre del Team Dorrong. Per l'Elitemaster prima posizione per Francesco Remoto della Fun Bike – Cussigh Bike, Stefano Varnerin della Surf Trieste si piazza secondo e Marco Decet dell'AR6 – Nicolai DH Team terzo. Per la categoria allievi il primo posto è di Maxim Adami della Norcobicycles CZ, seguito da Lorenzo Flego della 360 Mtb e Lorenzo Terlicher del Team Granzon.
Il primo tra gli Juniores è invece Michele Dreossi del Team Granzon, secondo Manuel Felice del Jam's Bike Team Buja e terzo Roberto Paludetto dell'AR6 – Nicolai DH Team.
Tra gli esordienti, si classifica primo Massimo De Sabbata del Team Granzon, seguito da Tomas Adami del Velocentrum Stratos Auto e Marco Valentinuzzo della 360 Mtb.
Per quanto riguarda le categorie femminili, invece, per la sezione Donne Open vince Petra Bernhard del Team Dorrong, a seguire Yana Dobnig della RLM Mondraker Racing Team e Olesia Ronzon della CMC Cycling Experience.
Per la categoria Master Woman Giulia Albanese della Caprivesi è prima classificata e unica partecipante arrivata al traguardo. Così come Giulia Sandrin della 360 Mtb, per la categoria Esordienti Allieve.
 
La gara inoltre assegnava i titoli di campioni regionali enduro Mtb 2017. Si sono aggiudicati il titolo nelle rispettive categorie: Giulia Sandrin della 360 Mtb per la categoria esordienti femminile, Massimo De Sabbata del Team Granzon per la categoria esordienti maschili, Lorenzo Frego della 360 Mtb per gli allievi, Michele Dreossi del Team Granzon per gli Juniores, Stefano Braidot della Caprivesi per la categoria Open maschile, Jessica Merlach della 360 Mtb per la Open femminile, Francesco Remoto della Fun Bike per la categoria Elitemaster, Manuel Albanese della Caprivesi per la categoria Master 1-2, Ruggero Iob della Pedale Genovese per la categoria master 3-4, Claudio Remoto della Fun Bike per la categoria master 5-6 e Giulia Albanese della Caprivesi per la categoria Master Woman. Il carattere internazionale della manifestazione ha attirato centinaia di appassionati da tutta Europa.
La 3 Camini quest'anno è stata organizzata con una formula di gara che, stando alle parole dei promotori «rappresenta il vero spirito dell'enduro».
I percorsi, tra cui diversi tracciati inediti a cavallo del confine tra Italia e Slovenia, sono stati tenuti nascosti fino al giorno prima della gara. Una scelta presa perchè nessuno tra gli atleti partisse avvantaggiato rispetto ai concorrenti.
«La gara si è svolta in maniera perfetta, siamo molto soddisfatti – commentano gli organizzatori – le ottime condizioni meteorologiche hanno giocato un ruolo fondamentale per la buona riuscita della manifestazione».
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ristrutturare

Superbonus 110%: i lavori necessari per richiedere l'incentivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento