Sport

Judo, ottimo esordio per Bear Brothers: ben sette atleti sul podio al 33esimo Campionato Nazionale

I Bear Brothers accompagnati da Mario De Rosa e da numerosi tifosi sono scesi sul tatami nel primo impegno della neonata sezione Judo

Lo scorso fine settimana i Bear Brothers accompagnati da Mario De Rosa e da numerosi tifosi sono scesi sul tatami nel primo impegno della neonata sezione Judo. Capitanati dai loro maestri Sponza e Barbieri i judoki del sodalizio triestino hanno partecipato al 33° Campionato Nazionale organizzato dallo CSEN. Il Palasport Paternesi di Foligno è stato il teatro di una manifestazione che ha visto oltre mille atleti gareggiare su 5 tatami. Ben sette gli atleti della nuova squadra triestina saliti sul podio nell’arco della due giorni umbra.

Cinque i successi nelle categorie Junior/Senior:

Elisabeth Deponte, prima nella categoria 63 Kg Sebastiano Villatora primo nella categoria 90 Kg Thomas Deponte, secondo nella categoria 73 Kg Maria Chiara Tedisco, terza nella categoria 48 Kg Alan Luca Makovec, terzo nella categoria 100 Kg

Buona prova di Giacomo Suerzi Stefanin, cintura blu, che ha combattuto nei 73 Kg contro cinture marroni e nere, ed è stato fermato da una sconfitta con il vincitore di categoria.

I triestini trovano la loro sesta e settima medaglia nelle categorie master con le convincenti prestazioni di Barbieri e soprattutto di Sponza: Michele Sponza, primo nella categoria 73 kg Master M3, Pierluigi Barbieri, terzo negli 81 kg Master M5.

Bears brothers quindì molto soddisfatti per i risultati nella manifestazione umbra. Un esordio migliore era difficile da immaginare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Judo, ottimo esordio per Bear Brothers: ben sette atleti sul podio al 33esimo Campionato Nazionale

TriestePrima è in caricamento