menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

FareAmbiente con il rugby triestino, Cecco: «Assieme per la tutela dell'ambiente e la solidarietà»

«Il rugby è lo sport di squadra dove è sono più evidenti valori come il rispetto, l'altruismo e il senso di responsabilità»

Alla presentazione della prima squadra del Venjulia Rugby Trieste, che dalle parole del presidente Maurizo Boz aspira al salto di categoria dalla serie C alla B con un'ottima rosa di giocatori ed un ampio vivaio di giovanissimi atleti, significativa anche l'evidenziata collaborazione con FareAmbiente.

«Il già collaudato, con altre collaborazioni come con la manifestazione EuroMarathon e per noi indissolubile binomio sport-ambiente che abbiamo voluto creare una sinergia con il Venjulia - così si esprime Giorgio Cecco coordinatore regionale di FarAmbiente. Il rugby è lo sport di squadra dove è sono più evidenti valori come il rispetto, l'altruismo e il senso di responsabilità, che ci accomunano - sottolinea Cecco - per questo lavoreremo assieme per attività di sensibilizzazione sulla tutela ambientale, qualità della vita e solidarietà. Per me è un ritorno a casa avendo fatto alcuni anni anni fa il dirigente di rugby che è uno sport vero, appassionante e scuola di vita, in bocca al lupo quindi per una stagione agonistica ricca di soddisfazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

social

Torta morbida cioccolato e cannella: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento