Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Federcanottaggio, i triestini Miccoli e Crozzoli candidati al nuovo Consiglio

I candidati triestini, domenica 27 novembre all'Hotel Hilton di Roma, parteciperanno alle elezioni per il nuovo Consiglio della Federcanottaggio, che governerà nel quadriennio che arriverà ai Giochi Olimpici di Tokio 2020

Saranno due i candidati triestini che domenica 27 novembre all'Hotel Hilton di Roma, parteciperanno alle elezioni per il nuovo Consiglio della Federcanottaggio, che governerà nel quadriennio che arriverà ai Giochi Olimpici di Tokio 2020: Giovanni Miccoli per la carica di Presidente, e Dario Crozzoli per quella di Consigliere.

Giovanni Miccoli correrà per la poltrona di Numero Uno di viale Tiziano sfidando l'attuale Presidente FIC Giuseppe Abbagnale. 53 anni, commercialista, vanta nel suo palmares due medaglie d’oro e una d’argento al “Match des Seniores”, un argento, un bronzo ed un 4° posto ai Mondiali Assoluti negli anni 1985-1987 ha partecipato alle Olimpiadi di Seoul nel 1988, dove si classificò al 10° posto in 4 con. Da dirigente è stato vicepresidente del Comitato Regionale della FIC FVG nel quadriennio 2005/2008, nel 2008 ha assunto la presidenza della Canottieri Nettuno di Trieste, ed ha ricoperto la carica di Vice Presidente FIC nel quadriennio 2009/2012.

Dario Crozzoli si candida per la riconferma alla carica di Consigliere Nazionale. E' stato Presidente della Provincia di Trieste. Dirigente nel settore della cooperazione e di società private. Cavaliere della Repubblica Italiana. Socio del Circolo Canottieri Saturnia dal 1967 e Presidente della stessa Società dal 2001 al 2006. Dal 2009 al 2012 è stato Presidente del Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia della Federazione Italiana Canottaggio, e dal 2013 ad oggi ha ricoperto la carica di consigliere nazionale FIC.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federcanottaggio, i triestini Miccoli e Crozzoli candidati al nuovo Consiglio

TriestePrima è in caricamento