Martedì, 28 Settembre 2021
Sport Duino-Aurisina

Festa di San Martino a Prosecco: da venerdi’ 8 a lunedi’ 11 novembre Appuntamenti Culturali, Punti di Ristoro e Intrattenimento

Presentato in Municipio il programma degli eventi. Orari dei bus modificati Prosecco ospiterà come ogni anno la tradizionale festa di San Martino con una serie di appuntamenti culturali, punti di ristoro e intrattenimento, a partire da venerdì...

Presentato in Municipio il programma degli eventi. Orari dei bus modificati

Prosecco ospiterà come ogni anno la tradizionale festa di San Martino con una serie di appuntamenti culturali, punti di ristoro e intrattenimento, a partire da venerdì 8 fino a lunedì 11 novembre. Il taglio del nastro ufficiale è avvenuto ieri alle 18.30, presso la Trattoria sociale, dove un brindisi speciale con l'antico 'Prosekar' darà l'avvio con buon auspicio ai festeggiamenti.

La popolare manifestazione è stata presentata mercoledì in Municipio dall'assessore allo Sviluppo ed Attività Produttive Edi Kraus con i presidenti della Circoscrizione Altipiano Ovest, Roberto Cattaruzza, e dell'Alleanza Contadina Kmecka Zveza, Edi Bucavec, assieme al viticoltore Edi Kante.

«La festa di San Martino è un evento importante che è cresciuto sempre più ogni anno grazie all'impegno degli organizzatori e la presenza di ottimi produttori di vino e di numerose inziative culturali in calendario. L'auspicio è che la manifestazione sia di slancio e di richiamo, soprattutto in ambito turistico, per tutto il territorio» ha detto l'assessore Kraus.

Il presidente Bucavec ha spiegato come l'Alleanza Contadina sia «da sempre molto legata alla festa di San Martino, 'cuore pulsante agricolo', che segnava la conclusione di un'annata e portava un raggio di speranza per l'inizio della prossima. Importante sarà la presenza di almeno una ventina di produttori locali al mercatino agricolo e la rinascita del Prosekar, un vino che si produceva fin dal 1700 nelle nostre zone». Bucavec ha anche auspicato una possibile 'unione' della festa di San Martino di Prosecco con l'omonima che si celebra anche a Sesana, creando un evento ad hoc.

A tale proposito Kante ha sottilineato come da allora nel corso degli anni il modo di realizzare questo vino sia cambiato, e dell'importanza che i giovani lo producano conservandone la tradizionale lavorazione pur potendolo reinterpretare con fantasia. «Perché il Prosekar - ha sottolineato - è l'immagine di un paese. Quest'anno, per questa occasione, ne sono state prodotte 2000 bottiglie, che vanno 'stappate' al massimo entro marzo!».

Auuspicando a sua volta la buona riuscita della manifestazione, il presidente Cattaruzza ha quindi illustrato il programma (clicca per visualizzarlo).

Trieste Trasporti spa informa che lunedì 11 novembre, a seguito della chiusura al traffico della strada provinciale del Carso all'interno dell'abitato di Prosecco in occasione della festa del patrono San Martino, verranno adottati i seguenti provvedimenti:
- linee 42/, 44 e 46, in direzione di Aurisina (o Sgonico): da Prosecco transiteranno per Borgo S. Nazario - bivio Lanza - ex SS.202 - Campo Sacro (o Gabrovizza), poi percorso regolare. linea 39/, in direzione di Aurisina: dalla str. prov. del Carso transiterà per il bivio Lanza - ex SS. 202 - Campo Sacro, poi percorso regolare.
- linee 39/ e 46, in direzione di Prosecco: dalla str. prov. del Carso, transiteranno per la strada laterale del monumento di Prosecco, poi percorso regolare
- linee 42/ e 44, in direzione di Prosecco - Trieste: da Campo Sacro transiteranno per la strada prov. per Gabrovizza - ex SS. 202 - bivio Lanza - Borgo S. Nazario - Prosecco, poi percorso regolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa di San Martino a Prosecco: da venerdi’ 8 a lunedi’ 11 novembre Appuntamenti Culturali, Punti di Ristoro e Intrattenimento

TriestePrima è in caricamento