Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

Finisce 1-1 il derby dell'Altipiano tra Kras e Triestina.

18.15 - gli alabardati si fanno raggiungere nel finale grazie ad una rete di Rabbeni.

Si chiude con un pari, che probabilmente non serve e nessuna delle due formazioni, il posticipo della ventunesima giornata del campionato di serie "D" - girone "C" tra il Kras di Monrupino e la Triestina. Gli alabardati sono  passati in vantaggio dop0 15 minuti di gioco grazie ad un colpo di testa di Piscopo, hanno controllato con sufficiente ordine per tutto il resto della partita subendo la rete nei convulsi minuti finali che hanno visto anche l'espulsione del numero 6 di casa Del Nero e dei due tecnici. Buona partita dei ragazzi di Ferazzoli, con Rocco che ha cercato in varie occasioni di sorprendere la difesa di casa ma è stato ben contenuto. Ordinata la difesa, tranne in occasione del pareggio del Kras, e buona impressione ha offerto Thiam, entrato nella ripresa al posto di Milicevic. Grande partecipazione di pubblico e nessun incidente, vista anche la consistente presenza di Carabinieri e Polizia.

PRIMO TEMPO

5°: punizione per il Kras dal vertice destro dell’area alabardata: il colpo di testa di Rondinelli è parato da Di Piero.

13°: nessuna occasione importante: Kras più intraprendente.

15°: Triestina in vantaggio con capitan Piscopo, che devia di testa in rete  un cross proveniente da calcio d’angolo.

17°: Unione ancora pericolosa con Rocco, il cui tiro è alto sopra la traversa.

18°: ancora Rocco che raccoglie un lancio di Proia: il tiro è a lato.

22°: dopo il vantaggio i ragazzi di Ferazzoli hanno preso in mano il pallino del gioco.

31°: ammonito Celli per gioco scorretto.

33°:alabardati vicini al raddoppio con un tiro dal limite di Proia, che Mosetti Casaretto devia in angolo.

35°: punizione per la Triestina da posizione interessante: il tiro di Manzo è parato senza difficoltà dal portiere.

42°: punizione dal limite dell’area in posizione centrale per gli alabardati: la botta di Rocco è respinta di pugno.

45°: un minuto di recupero.

45°: dubbia azione in area del Kras: il portiere in uscita travolge Milicevic ma l’arbitro lascia correre.

47°: dopo un minuto supplementare di recupero l’arbitro manda le due squadre a riposo. La Triestina, dopo il vantaggio ha creato più gioco ed è meritatamente avanti.

SECONDO TEMPO

1°: IL Kras ha sostituito Bo?i? con Corvaglia.

3°: si fa vedere il Kras con un tiro di Maio, alto sopra la traversa.

16°: punizione da posizizione alquanto interessante per la Triestina. Ammonito Del Nero.  Il tiro di Manzo, angolatissimo, è deviato in angolo da Mosetti Casaretto. Sul corner conseguente ci riprova Piscopo di testa ma la palla è alta.

17°: La Triestina sostituisce Milicevic con Thiam e Manzo con Ventura.

26°: Il Kras sostituisce Maio con Tawgui.

27°: azione pericolosa per gli alabardati con tiro finale di Rocco, deviato da Mosetti Casaretto.

33°: il Kras sostituisce Babichau con Fross.

34°: ammonito Thiam per gioco scorretto.

39°: ammonito Ventura per aver ritardato la rimessa laterale.

43°: La Triestina sostituisce Arvia con Spadari.

44°: pareggio del Kras con Rabbeni che, dopo un batti e ribatti in area alabardata, trova il varco giusto ed infila a fil di palo alla destra di Di Piero.

45°: espulso Del Nero (doppia ammonizione); sul calcio di punizione Triestina vicina al nuovo vantaggio ma un difensore riesce a deviare di testa oltre la traversa.

47°: l’arbitro, su segnalazione dell’assistente, manda anzitempo negli spogliatoi i due tecnici ?logar e Ferazzoli.

50°: l’arbitro fischia la fine dell’incontro. Le due formazioni si salutano reciprocamente a metà campo e vanno poi a salutare le rispettive tifoserie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce 1-1 il derby dell'Altipiano tra Kras e Triestina.

TriestePrima è in caricamento