Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Flag Football femminile: tre vittorie per le Ranzide

Punteggi larghi che vanno però valutati tenendo conto dell’inesperienza e delle molte assenze tra le avversarie

Dopo aver chiuso al quarto posto la champions, questa domenica, le Ranzide Trieste hanno iniziato la loro stagione nel campionato italiano di Flag Football Femminile (F3) sul campo di via Locchi. Le viola-verdi triestine, forti dello scudetto conquistato l'altro anno, hanno iniziato il loro campionato contro tre squadre esordienti del raggruppamento nord: Bergamo, Torino e Busto Arsizio, riportando tre vittorie con i seguenti punteggi:

Ranzide – Busto 49-0
Ranzide – Torino 46-0
Ranzide - Bergamo 26-7

Punteggi larghi che vanno però valutati tenendo conto dell’inesperienza e delle molte assenze tra le avversarie. La concorrenza, già nella prossima giornata di campionato, potrebbe essere molto più pericolosa e chiudere il gap con le triestine, soprattutto le talentuose orobiche.
La prestazione delle campionesse è stata comunque positiva, nonostante diverse atlete abbiano dovuto gestire qualche problema fisico. 
Su gli scudi Diana Verch con 5 TD di giornata e la preziosa capacità di togliere le castagne dal fuoco a coach Crisanti, nei pochi momenti di difficolta, ma indicazioni confortanti vengono anche dalla fase difensiva con 8 intercetti di Bonini, Casertano e Furlan.

Ottima la prestazione della QB Bucci, il cui dato statistico parla di 70 passaggi completati su 96 tentativi per 15 TD, con un unico neo: un pallone deviato dal blitzer e recuperato dalle avversarie. Nonostante questi dati positivi, l’impressione è che ci siano ancora molte cose da sistemare e registrare per le Ranzide. Una maggiore lucidità sarà necessaria anche in carenza d’ossigeno per difendere il titolo con successo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flag Football femminile: tre vittorie per le Ranzide

TriestePrima è in caricamento