Lunedì, 20 Settembre 2021
Sport

Grande Danza al Politeama Rossetti: Arriva l'Étoile Eleonora Abbagnato - Foto

Il gala andrà in scena sabato 8 febbraio alle 20.30 Eleonora Abbagnato, protagonista di una delle più avvincenti storie di successo di artisti italiani all’estero, ora étoile di uno dei maggiori teatri del mondo, l’Opéra di Parigi, danzerà al...

Il gala andrà in scena sabato 8 febbraio alle 20.30

Eleonora Abbagnato, protagonista di una delle più avvincenti storie di successo di artisti italiani all'estero, ora étoile di uno dei maggiori teatri del mondo, l'Opéra di Parigi, danzerà al Polteama Rossetti l'8 febbraio 2014, nel gala a cura di Daniele Cipriani, Je Suis Eleonora Abbagnato.
Lo spettacolo va in scena nell'ambito del cartellone Danza del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia ed è uno degli spettacoli più attesi: vanta la supervisione artistica della stessa Eleonora Abbagnato.

Osannata dal pubblico parigino ed elogiata dai critici francesi ed internazionali, a Trieste Eleonora Abbagnato sarà attorniata dai suoi colleghi dell'Opéra - danzatori del calibro di Nicolas Le Riche, Clairemarie Osta, Benjamin Pech, Alice Renavand, Alexandre Gasse - ma anche di altre grandi compagnie, come il Teatro dell'Opera di Roma, con Alessandra Amato e Damiano Mongelli. Una sola serata e pertanto, un'occasione unica per vedere il balletto - linguaggio senza frontiere - nelle sue più seducenti declinazioni odierne, e con alcuni tra i suoi interpreti più apprezzati.

Molto accurato il programma concepito per il gala, che tocca i nomi di alcuni fra i coreografi più importanti nel panorama internazionale, come Maurice Béjart, William Forsythe, Nicolas Le Riche, Roland Petit, Angelin Preljocaj, Jerome Robbins.

In the Night, capolavoro di Jerome Robbins (uno dei maggiori coreografi del Novecento) vede in scena sei ballerini in un sublime intreccio di incontri amorosi; ad accentuare le atmosfere romantiche del balletto sono anche le note di Chopin, per l'occasione eseguite dal vivo al pianoforte dal Maestro Enrica Ruggiero.

L'adrenalina degli spettatori verrà sollecitata dalle firme più elettrizzanti della coreografia mondiale. Una è quella del franco-albanese Angelin Preljocaj, innovatore del balletto narrativo e maestro di un linguaggio gestuale scarno ma fortemente teatrale, di cui vedremo un estratto da Le Parc, spiritoso viaggio intorno alle molteplici sfaccettature dell'amore; l'altro è un passo a due energico, In the Middle Somewhat Elevated di William Forsythe, danzato da Alexandre Gasse e Alice Renavand. Gasse danzerà anche un assolo tratto da Sept danses greques di Maurice Béjart, sulla musica greca di Theodorakis.

In programma anche una creazione dell'étoile Nicolas Le Riche, Odyssée danzata con Clairemarie Osta; inoltre due importanti pas de deux di Roland Petit, Carmen che Eleonora Abbagnato danzerà con Nicolas Le Riche e Rendez vous, passo a due dai tratti sensuali e dark, in coppia con Benjamin Pech.


(Clicca sulle foto per ingrandirle)

Je Suis Eleonora Abbagnato sarà una serata unica nel suo intreccio di classico e moderno. A cura di Daniele Cipriani con la supervisione artistica di Eleonora Abbagnato va in scena sabato 8 febbraio alle ore 20.30 al Politeama Rossetti. Danzano: Eleonora Abbagnato (étoile Opéra di Parigi), Alessandra Amato (prima ballerina Opera di Roma), Alexandre Gasse (étoile Opéra di Parigi), Nicolas Le Riche (étoile Opéra di Parigi), Damiano Mongelli (primo ballerino Opera di Roma), Clairemarie Osta (étoile Opéra di Parigi), Benjamin Pech (étoile Opéra di Parigi), Alice Renavand (étoile Opéra di Parigi). Al pianoforte Enrica Ruggiero.

Clicca qui per il programma completo del gala.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande Danza al Politeama Rossetti: Arriva l'Étoile Eleonora Abbagnato - Foto

TriestePrima è in caricamento