Sport

Emili al Mugello, Milotic e Digiorgio a Grobnik: weekend impegnativo per i centauri triestini

Riparte dal Mugello il campionato Yamaha R1 Cup per Mitja Emili. Il terzo appuntamento della serie della casa nipponica vedrà il pilota di Prosecco particolarmente agguerrito, vista la cattiva sorte che ha condizionato la prima parte di stagione e che non gli ha permesso di esprimersi al meglio. «La sessione di test organizzata recentemente proprio qui al Mugello mi ha dato la possibilità di migliorare il feeling con la moto e di provare diverse soluzioni» commenta Emili. «Mi auspico di poter dimostrare la progressione di questi mesi e di confermare le cose buone fatte nelle due prime gare». 
Il circuito di Grobnik a Fiume ( Cro ) sarà sede del terzo appuntamento dell'Alpe Adria Road Racing Championship 2017. Considerata la gara "di casa", in quanto sede abituale dei test per i piloti triestini, vedrà Alex Milotic ripartire nella serie europea dopo lo stop forzato causato dai problemi meccanici che, allo Slovakiaring, lo hanno privato del terzo posto all'ultimo giro.
«Sono molto fiducioso e contento di rimontare finalmente in sella» interviene Milotic. «Riparto da Grobnik con tutta l'intenzione di dare da subito il massimo».
Sul circuito croato anche Danilo Digiorgio, reduce dalle lunghe trasferte centro europee che lo hanno visto protagonista di una progressiva crescita e di un costante miglioramento del feeling con la nuova Yamaha R6. «Oltre al fatto che a Grobnik non si può mancare - conferma il centauro muggesano - abbiamo deciso di correre con la configurazione SuperSport quale miglior allenamento per l'appuntamento della categoria di appartenenza, la SuperStock600, previsto al Red Bull Ring a metà luglio».
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emili al Mugello, Milotic e Digiorgio a Grobnik: weekend impegnativo per i centauri triestini

TriestePrima è in caricamento