Hockey inline, Edera Trieste cappotta Invicta Modena

Al Pala Foschiatti il recupero della 1a giornata di serie B. La ripartenza dei campionati dopo la seconda ondata è andata in scena in questo week end

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

La ripartenza dei campionati dopo la seconda ondata è andata in scena in questo week end con tutti: giocatori, staff, arbitri e tecnici, sottoposti a tampone rapido, grazie alla straordinaria iniziativa della FISR, sostenuta dal presidente Sabatino Aracu, che con un impegno esemplare ha fornito gratuitamente alle squadre i tamponi antigenici, da effettuare con cadenza settimanale per tutto il campionato entro le 72 ore precedenti gli incontri, permettendo così di riprendere in sicurezza l’attività federale nazionale.

Alle 15 di domenica 6 dicembre sono scese in campo le formazioni di Edera Trieste e gli ospiti di Invicta Modena, appena sconfitta dai cugini del Tergeste Coraimpianti con un sonoro 6 a 2. Dirigono l’incontro i signori Biacoli e Zatta. La partita ha poca storia, apre le marcature Rok Simsic per l’Edera dopo un minuto e mezzo di gioco cui segue il secondo gol di Jacopo Degano, entrambi su assist del capitano Axel Cocozza. Chiude il primo periodo Simsic, ancora a segno su assist di Pazzaglia sul 3 a 0 per la formazione giuliana. Il secondo tempo è solo allenamento con Jacopo Degano che firma la doppietta insieme al fratello più giovane Nicolò che fa altrettanto, in gol va anche Cocozza e Nicolas Depiano al suo debutto nella serie senior, per il risultato finale di 8 a 0 per Edera Trieste. Chi parla è il debuttante Delpiano: “Non mi sarei mai aspettato di segnare un gol al mio debutto in senior e sono felicissimo per me e per la squadra. Siamo molto affiatati e oggi è un gran giorno per me, spero sia il primo gol di una lunga serie.” Attualmente Edera Trieste è prima in classifica con una partita in meno a pari merito con i Tigers Tergeste ed i piemontesi dell’Old Style Torre Pellice. Il prossimo fine settimana L’Edera incontrerà a Roma i Mammut e poi i Castelli Romani a Civitavecchia che sono gli ultimi match previsti per questo anno 2020. Addetto stampa Massimiliano Cocozza Foto Sergio Sindici Aggiornamenti e live score su https://hockeyinline.fisr.it/

Torna su
TriestePrima è in caricamento