menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hockey su prato, a Trieste la nazionale Italiana Palaolimpica: in avvio progetti ad hoc nelle scuole

Squadra al completo e rappresentanti dell'Hockey a livello nazionale sono stati accolti in Municipio dal Sindaco Roberto Cosolini e dell'Assessore comunale allo Sport Edi Kraus. La squadra, formata da giovani atleti, ha dato grande soddisfazione al mondo hockeistico nazionale

Squadra al completo e rappresentanti dell'Hockey a livello nazionale sono stati accolti  in Municipio dal Sindaco Roberto Cosolini e dell'Assessore comunale allo Sport Edi Kraus. Erano presenti i Presidenti dell'Hockey Club Trieste Dante Tommasini, e della FIH Sergio Mignardi, il consigliere federale Marco Bonacini, responsabile nazionale del settore promozionale e giovanile, il Team Manager Marco Carboni, i delegati FIH delle provincie di Trieste, Gorizia e Udine, i Presidenti del Coni Provinciale Milazzi e della Federazione Croata Damir Hrupec, Roberto Fratte del CIP Regionale, il segretario generale della Federazione Slovena Gregor Fujs, il presidente e il segretario del CUS Trieste, Agostini e Caggianelli, nonché rappresentanti federali e presidenti di società del Triveneto ed ex hockeysti triestini e simpatizzanti.

La squadra, formata da giovani atleti il cui inserimento nella pratica sportiva dell'hockey prato è stata iniziata alcuni anni fa, ha dato grande soddisfazione al mondo hockeistico nazionale salendo sul podio ininterrottamente, dal 2011 al 2014, ai campionati europei. “Quest'anno hanno conquistato la medaglia di bronzo al Parahockey Tournament svoltosi a Londra una decina di giorni fa – ha sottolineato Tommasini – spiegando che in particolare l'hocky a Trieste ha sempre avuto molto seguito essendo nato qui ottant'anni fa e quest'anno il Club festeggerà il cinquantesimo anniversario della fondazione”.  20150905_123028_resized_1-2

È stato anche presentato un progetto della FIH, per lo sviluppo dell'hockey, concordato e condiviso dalla delegazione FIH Regione FVG e dalla asd Hockey Club Trieste che ha come obiettivi: rilancio e rinascita  dell'hockey  prato a Trieste  attraverso una azione innovativa  e mirata dell'attività promozione presso le scuole primarie, secondarie cittadine e presso i centri di aggregazione giovanili cittadini; la promozione per l'introduzione dell'hockey in Regione FVG attraverso la creazione di “punti hockey”  da realizzarsi con  accordi con polisportive; la stipula di una  convenzione con la facoltà di Scienze Motorie dell'Università di Udine finalizzata al reclutamento di nuovi tecnici –  futuri professori di Educazione Fisica - da inserire  presso le nostre società e le polisportive; il progetto di collaborazione con le Federazioni della  Slovenia e Croazia al fine di coordinare una attività transfrontaliera nel settore promozionale e giovanile e la realizzazione di tornei e festival, con l'obiettivo di  accedere  ai Fondi Europei con il partenariato  delle suddette nazioni; la realizzazione di una  sinergia con le Federazioni al fine di creare “punti hockey” nell'area geografica compresa tra  Trieste - Lubiana e Trieste -Zagabria nelle adiacenze delle due direttrici autostradali, area senza alcuna  attività  hockeystica; particolare attenzione verrà inoltre riservata all'Istria, lungo l'asse viario autostradale della Y istriana, località costiera dove è insediata la Comunità Italiana, area dove il Coni Regionale ha già da anni avviato dei rapporti dei collaborazione per attività di altri sport.

Il Sindaco Cosolini e l'Assessore Kraus hanno rivolto un caloroso benvenuto ai ragazzi, e agli ospiti elogiando i pregevoli risultati agonistici e augurando numerosi ulteriori successi per il futuro che rendano ancora più grande questo sport”.

                                              

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: i guariti superano i contagi, in calo terapie intensive e isolamenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento