Sport

Hockey sub a Roma, prima tappa del campionato italiano

Pochi e sfortunati. Nel Blu gioca bene, vince tanto ma perde le partite decisive e precipita al settimo posto.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Domenica primo marzo è incominciato a Roma il Campionato italiano di Hockey subacqueo. Quindici le squadre iscritte, divise in serie Elite (le migliori cinque) e Prima divisione, in cui si è iscritta anche la triestina Nel Blu nonostante il suo ridotto organico (sei giocatori, il minimo per formare una squadra).

Per la Prima divisione la formula prevedeva una prima fase con due gironi e una fase playoff.

Si inizia facile e si continua bene: 4-0, 3-0, 2-1, 2-2, rispettivamente contro Rimini, Roma2, Cagliari Jr e Assetto Variabile 2 (BO). Primi del girone con tre vittorie e un pareggio. Successiva partita contro i quarti del girone B (per differenza reti), Parma2 (la Prima divisione è popolata di seconde squadre). Peccato che le gambe inizino a non rispondere per la stanchezza e che Parma2 si sia nel frattempo riorganizzata: 1-0 per gli emiliani, che non perderanno più e vinceranno il torneo. L'infortunio del coach Aversano con la conseguente inferiorità numerica porta a un'ulteriore sconfitta contro Vignola (MO); un 2-1 che fa sprofondare i triestini a giocarsi il settimo posto contro H2BO2, vinto 3-0 nonostante tutto.

Un po' di filmati di Assetto Variabile.

Classifica Elite: Assetto Variabile, ParmaSub, Altitudo Roma, H2BO, Eridania Torino.
Classifica 1a Divisione: Parma2, La Spezia, Cagliari Sr, AV2, Vignola, Cagliari Jr, Nel Blu, H2BO2, Roma2, Rimini.

La prossima tappa di campionato sarà a La Spezia il 18 e 19 aprile. L'attività internazionale di BluZon continua il 10 maggio a Tilburg (NL).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hockey sub a Roma, prima tappa del campionato italiano
TriestePrima è in caricamento