menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inizia bene per la Nuova Triestina il Campionato di Eccellenza, con una Vittoria "di Rigore": la Cronaca

Comincia con una vittoria, grazie al rigore trasformato da Kalin, la stagione 2012-2013 della Nuova Triestina 2012 nel campionato di Eccellenza contro l’Itala San Marco di Gradisca allo Stadio Nereo Rocco. Presenti sugli spalti un migliaio di...

Comincia con una vittoria, grazie al rigore trasformato da Kalin, la stagione 2012-2013 della Nuova Triestina 2012 nel campionato di Eccellenza contro l'Itala San Marco di Gradisca allo Stadio Nereo Rocco.

Presenti sugli spalti un migliaio di spettatori; notato all'ingresso delle tribune Allegretti.

Cronaca I tempo:

15° prima occasione per la Triestina su calcio di punizione da una ventina di metri, parato in due tempi dal portiere ospite.

17° altro calcio di punizione dal vertice destro dell'area di rigore gradiscana ma il tiro è alto sulla traversa.

19° primo tentativo di tiro in porta per gli ospiti, abbondantemente fuori.

24° primo calcio d'angolo per la Triestina: il colpo di testa esce sul fondo.

28° infortunio per il numero 2 ospite Veneruso che è costretto ad uscire ed è sostituito da Giuliano.

36° occasione per l'Unione con un colpo di testa parato a terra dal portiere ospite.

39° primo tiro dell'Itala nello specchio della porta, parato agevolmente da Del Mestre.

47° calcio djui punizione per lòa Triestina da posizione interessante ma assolutamente senza esito. L'arbitro fischia la fine del primo tempo.Cronaca del secondo tempo:

II Tempo:

7° Calcio di punizione per l'Itala San Marco dal vertice sinistro dell'area. Tiro centrale parato senza difficoltà da Del Mestre.

11° La Triestina sostituisce Cipracca con Franciosi.

12° incursione dalla destra per il nuovo entrato Franciosa che si procura un calcio d'angolo senza esito. Sul capovolgimento di fronte occasione per ll'Itala San Marco ma la difesa triestina riesce a chiudere.

13° incursione in area per gli ospiti; il tiro viene ben respinto da Del Mestre.

15° grossa occasione per la Triestina con Da Ros, il cui tiro da fuori area viene deviato dal portiere sul palo e poi il pallone finisce in calcio d'angolo. Senza sviluppi il tiro dalla bandierina.

21° La Triestina sostituise l'infortunato Piscopo con Potenza.

25° terza sostituzione per la Triestina: esce Muiesan ed entra Venturini.

33° calcio di riigore per la Triestina per netto fallo di mano in area. Tiro di Kalin che spiazza il portiere ospite.

36° Triestina in 10 per l'espulsione del numero 4 Kalin per doppia ammonizione (il fallo di mano che ha decretato la seconda ammonizione era assolutamente involontario).

39° Doppia sostiuzione per l'Itala San Marco.

40° calcio di punizione per gli ospiti da circa 25 metri; il tiro viene respinto da Del Mestre con un buon intervento.

45° cinque minuti di recupero!

48° Occasione per la Triestina con un tiro da fuori area che il portiere riesce a respingere.

50° L'arbitro decreta la fine del incontro e della prima vittoria nel campionato di Eccellenza 2012-2013. La squadra esce tra gli applausi del pubblico. Una Triestina volonterosa e ordinata in difesa che non ha sofferto troppo i quindici minuti in inferiorità numerica. Da rivedere in attacco anche se i ragazzi entrati nel secondo tempo, specialmente il numero 16 Franciosi ha fornito una buona prova.

Il prossimo sabato, sempre al Rocco, derby stracittadino contro il San Luigi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento