Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Il Cagliari Stecca la prima al Rocco, Eliminato dal Frosinone in Coppa Italia

I laziali si aggiudicano la gara nel recupero del secondo tempo supplementare. 1 a 1 il risultato dei tempi regolamentari Pochissimi spettatori ieri sera al Rocco per la partita di Coppa Italia Cagliari-Frosinone. Match a eliminazione diretta...

I laziali si aggiudicano la gara nel recupero del secondo tempo supplementare. 1 a 1 il risultato dei tempi regolamentari

Pochissimi spettatori ieri sera al Rocco per la partita di Coppa Italia Cagliari-Frosinone. Match a eliminazione diretta, chi vince va avanti nel torneo. Ma come spesso succede nel calcio, non è sempre la squadra più forte e quotata a vincere: i sardi dopo i tempi regolamentari non riescono ad andare oltre l'1 a 1, ma fanno ancora peggio nei supplementari, perdendo all'ultimo minuto il match e concludendo sul nascere il loro percorso nella competizione.

La squadra rossoblù è stata punita proprio quando ormai tutti si attendevano solo i rigori. Un'azione «probabilmente viziata da un fallo su Murru non rilevato dall'arbitro, che ha invece lasciato correre» - si legge in un comunicato del Cagliari -. Al 121 minuto si è infilato in area l'attaccante Curiale che ha battuto Agazzi. Questo l'episodio che ha deciso il risultato, ma il momento chiave dell'incontro si è verificato senz'altro al 39', quando il direttore di gara ha espulso Dessena con un rosso diretto per un fallo a centrocampo.

Ad aprire le marcature è stata la formazione laziale, in vantaggio al 24' con un gol di Daniel Ciofani; però i rossoblù avevano rimesso la partita in carreggiata grazie al quasi immediato pareggio di Pinilla.

Così Diego Lopez, allenatore del Cagliari, al termine della gara di TIM Cup: «Dispiace per la sconfitta, anche perchè è stata giocata bene da parte della squadra. Gli episodi ci hanno girato contro: negli ultimi minuti abbiamo avuto un'occasione e non abbiamo segnato, mentre sul capovolgimento di fronte hanno fatto gol loro. Non è stato facile giocare quasi tutta la partita con un uomo in meno: situazioni del genere sono dure da affrontare in campionato, quando si à ben rodati, figuriamoci all'inizio di stagione. Nonostante tutto abbiamo tenuto bene il campo e creato diverse palle gol. Per noi non cambia nulla: perdere non piace a nessuno, ma questa sconfitta non deve toglierci le nostre certezze. Il calcio è questo, dobbiamo continuare a lavorare e migliorare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cagliari Stecca la prima al Rocco, Eliminato dal Frosinone in Coppa Italia

TriestePrima è in caricamento