rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Sport

Il Saturnia è vicecampione d'Italia 2014

Anno straordinario per il Circolo canottiero triestino

"Il 2014 è stato il miglior anno nella 150ennale storia del Circolo Canottieri Saturnia".

Le parole del presidente del sodalizio triestino Gianni Verrone sono la sintesi perfetta di un anno memorabile.

Oggi, nella sede di viale Miramare, la società biancoblù ha stilato un bilancio di questo 2014 all'insegna dei successi. Successi ottenuti in acqua ma anche fuori dai campi di regata grazie allo straordinario numero di eventi realizzati per festeggiare il primo secolo e mezzo di vita.

Il vicepresidente del CC Saturnia, Francesco Panteca, ha evidenziato come "il Saturnia abbia dato a Trieste una grande visibilità attraverso i propri risultati e le proprie manifestazioni, risultati storici che hanno permesso di essere al secondo posto nella graduatoria nazionale".

Il direttore sportivo del CC Saturnia, Martina Orzan, ha sottolineato "la serenità nella quale si lavora al circolo, fattore che ha permesso di portare un 2014 ricco di successi moltissimi dei quali a livello internazionale".

Il capoallenatore Spartaco Barbo ha invece posto l'accento sul fatto "che per raggiungere tali risultati non occorre essere necessariamente dei professionisti, ma che ci vogliono determinati valori che al Saturnia vengono coltivati con passione e dedizione".

Il vicepresidente regionale del Coni, Francesco Cipolla, ha esaltato "la virtuosità di un Circolo in costante evoluzione, che dimostra un impegno per i giovani encomiabile".

Per il gruppo Master ha preso la parola Carla Poggiolini che ha evidenziato come "il canottaggio è uno sport che non si può descrivare, ma che bisogna semplicemente provare, a qualsiasi età".

UN 2014 DA INCORNICIARE

CLASSIFICHE

Nella stagione 2014 il CC Saturnia ha collezionato un 2° posto nella classifica nazionale assoluta. Sotto i dettami del tecnico responsabile Spartaco Barbo (tecnico della nazionale azzurra U23) la squadra agonistica di Barcola ha raccolto poi un oro nella classifica nazionale di fondo e un bronzo in quella riservata agli Over 14.

INTERNAZIONALE Nel computo totale del palmares biancoblù si annoverano in primis il titolo Mondiale di Coastal Rowing per club con Simone Ferrarese, Nicholas Brezzi Villi, Alessandro Mansutti, Lorenzo Tedesco e timoniere Stefano Gioia. Tre medaglie d'argento sono state invece raccolte rispettivamente da Paolo Ghidini nei Mondiali U23 Pesi leggeri, Elena Waiglein negli Europei Juniores e Piero Sfiligoi nei Mondiali Universitari. Splendido poi il bronzo conquistato nei Mondiali Universitari da Simone Ferrarese, Nicholas Brezzi Villi ed Elia Salani. Da registrare poi i il 4° posto ai Mondiali U23 Pesi leggeri di Nicolò Forcellini, il 5° piazzamento ai Mondiali Assoluti Pesi leggeri di Lorenzo Tedesco e adi Mondiali U23 di Alessandro Mansutti, Nicholas Brezzi Villi e del Andrea Kiraz (timoniere), e infine l'8° posto ai Mondiali U23 Pesi leggeri di Piero Sfiligoi.

NAZIONALE Sono ben 13 i titoli Italiani conquistati dal CC Saturnia. Sugli scudi Elena Waiglein nei Juniores femminile, Nicolò Forcellini, Lorenzo Tedesco, Piero Sfiligoi e Paolo Ghidini nel 4 di coppia Pesi leggeri assoluto maschile, Nicolò Forcellini, Andrea Ferrari, Piero Sfiligoi e Paolo Ghifini Nel 4 Senza Pesi Leggeri U23 Maschile. Nei Campionati Italiani Juniores Oro per l'8+ Con Silvia Verrone, Alessia Ruggiu, Elena Waiglein, Michela De Petris, Giorgia Maltese, Rebecca Zolli, Martina Visintin, Giovanna Piccione E Alice Gioia (timoniere). Nei Campionati Italiani Ragazzi Exploit di Enrico Flego e Tiziano Prelazzi Nel 2 Senza Maschile. Un altro oro è arrivato nei Campionati Italiani di società grazie all'8+ femminile composto da Silvia Verrone, Alessia Ruggiu, Giorgia Lonzar, Michela De Petris, Giorgia Maltese, Rebecca Zolli, Martina Visintin, Giovanna Piccione e Alice Gioia (timoniere). Nel Coastal Rowing titolo per il 4 di Coppia con timoniere maschile con Alessandro Mansutti, Lorenzo Tedesco, Andrea Ferrari, Federico Parma, Stefano Gioia (timoniere). Nel Tipo regolamentare oro per Elena Waiglein (singolo canoè Junior femminile) e per Simone Ferrarese, Simone Mansutti, Nicholas Brezzi Villi, Lorenzo Tedesco e Andrea Kiraz (Jole 4 Senior maschile). Nel Fondo imprese per Simone Ferrarese e Paolo Ghidini (Due senza Senior), Nicholas Brezzi Villi e Alessandro Mansutti (Due senza U23), Alessia Ruggi e Giorgia Maltese (Due senza Pesi leggeri femminile), Enrico Flego e Tiziano Prelazzi (Due senza Ragazzi).

In bacheca sono finiti anche 14 argenti e 8 bronzi tricolori, nonché 9 titoli regionali.

UNDER 14 Sotto il tecnico responsabile Stefano Gioia i giovanissimi atleti del CC Saturnia hanno portato a casa il 3° posto nella classifica generale "Trofeo D'Aloja), nonché 6 titoli regionali, e ottimi piazzamenti nel Festival dei Giovani con 9 ori, 6 argenti e 3 bronzi.

GRUPPO PREAGONISMO IL CC Saturnia non significa solo agonismo. Il gruppo del Preagonismo allenato da Giulio Borgino e  composto mediamente da 20 ragazzi/e in un’età compresa tra i 9 ed i 13 anni, per chi inizia la pratica del canottaggio. Il corso ha svolgimento annuale e la sua finalità è quella di far apprendere il gesto tecnico del canottaggio ai ragazzi che si avvicinano per la prima volta a questo sport, al fine di inserirli, una volta pronti, nel gruppo Under 14.

GRUPPO AMATORIALE Sebastiano Panteca è allenatore di un gruppo di giovani in età compresa tra i 15 ed i 22 anni. Il corso, che conta mediamente 22-25 atleti, ha svolgimento annuale e le su finalità sono duplici: insegnare la pratica del canottaggio a chi si avvicina dopo i 15 anni, permettere ai giovani che non sono interessati a praticare uno sport a livello agonistico, di poter comunque poter praticare il canottaggio seguiti da un allenatore qualificato. Il gruppo amatoriale ha partecipato alla Vogadalonga di Grado.

MASTER

Il gruppo master composto da circa 45 vogatori donne ed uomini dai 27 agli 85 anni, nel corso del 2014 ha partecipato ai Campionati Italiani Master ed ai Campionati Italiani di tipo Regolamentare vincendo 6 titoli italiani e numerosi piazzamenti al secondo e terzo posto. Non solo agonismo però. Per il secondo anno consecutivo un equipaggio femminile ha partecipato a Roma alla competizione “Via le mani”, regata organizzata in sostegno al telefono rosa e contro la violenza sulle donne.

PROGETTO REMARE SCUOLA

Da diversi anni il CC Saturnia, attraverso il suo tecnico Giulio Borgino, presenta il progetto Remare a Scuola  proposto dalla Federazione Italiana Canottaggio in diversi Istituti primari di secondo grado al fine di promuovere l’attività sportiva. Ogni anno circa 2000 alunni si cimentano nelle prove sui remoergometri, attrezzi che simulano il movimento della voga e che permettono ad uno sport che si  effettua su specchi acquei di essere portato nelle scuole.

Nella seconda fase gli insegnanti portano gli alunni interessati ad imparare il canottaggio presso la nostra sede per iniziare la fase in barca. Nel 2014 nella FASE NAZIONALE DEI GIOCHI STUDENTESCHI  che si è svolta sul Lago di Paola a Sabaudia, il Saturnia si è classificato al terzo posto. Gli Istituti coinvolti sono: Istituto comprensivo "Corsi", Istituto comprensivo "Divisione Julia", Istituto comprensivo Altipiano, Scuola "Stuparich", Scuola "Bergamas".

CENTRI ESTIVI DI AVVIAMENTO AL CANOTTAGGIO

Da giugno ad agosto il CC Saturnia ha proposto 3 moduli di corsi di avviamento al canottaggio per bambini/ ragazzi dai 9 ai 14 anni dalle ore 9 alle ore 16 con durata quindicinale.  Una sessantina i ragazzi partecipanti. Durante questo periodo i ragazzi hanno appreso la tecnica di voga ed hanno acquisito l’autonomia  sulle barche di canottaggio. Sono state inserite delle lezioni di nuoto, abilità fondamentale per la pratica di questo sport , di ginnastica e di preparazione atletica.

COLLABORAZIONE CON L’AREA EDUCAZIONE DEL COMUNE DI TRIESTE

Nel corso del 2014, con un progetto del Coni regionale,  il Circolo ha collaborato con l’Area Educazione del Comune di Trieste proponendo dei corsi riservati ai Ricreatori triestini.

Durante l’estate sono stati effettuati 3 corsi di avviamento alla pratica del canottaggio con svolgimento giornaliero dalle ore 9 alle ore 12, che ha visto la partecipazione di circa 60 ragazzi.

E’ attualmente in corso un quarto ciclo, con frequenza pomeridiana.

CAMPIONATI UNIVERSITARI E CORSI PER STUDENTI

Il CC Saturnia ed il suo tecnico Spartaco Barbo collaborano da anni con il Cus Trieste.

Gli atleti universitari regionali, selezionati dal tecnico Barbo, nel 2014 hanno vinto 3 titoli italiani ai campionati italiani universitari. Nel mese di giugno e luglio sono stati effettuati dei corsi di avviamento al canottaggio riservati agli studenti associati al Cus Trieste.

RICONOSCIMENTI

Alla società per i 150 anni

TARGA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA consegnata a cura del Prefetto di Trieste

TARGA DEL PRESIDENTE DEL CONI consegnata a cura del segretario Generale Coni Fabbricini

Allo staff tecnico

PALMA D’ARGENTO AL MERITO TECNICO  (Coni) a Spartaco BARBO

PALMA DI BRONZO AL MERITO TECNICO  a Stefano GIOIA

PREMIO “AZELIO MONDINI” ALLA CARRIERA A  (Fic) Spartaco BARBO.

EVENTI ORGANIZZATI

Realizzazione e presentazione del libro “Circolo Canottieri Saturnia 150 anni di storia a Trieste”;

Regata della grande guerra 12.07.2014;

Regata remiera “International cutter pull competition” in collaborazione con l’Istituto Nautico di Trieste;

Campionati Italiani del mare in titpo regolamentare

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Saturnia è vicecampione d'Italia 2014

TriestePrima è in caricamento