Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Sport

L'Unione Sportiva Triestina 1918 pareggia 0-0 con l'Union Feltre

18.00 - la Triestina ha dominato per lunghi tratti ma non è riuscita a concretizzare

Per la terza giornata di andata del campionato di calcio – Serie “D” – girone “C” 2016/2017 l’Unione Sportiva Triestina 1918 – da pochi giorni sponsorizzata dalla Siderurgica Triestina – ha affrontato la formazione veneta dell’Union Feltre, nata dalla fusione dell’Union Ripa La Fenadora con la Feltrese, nella quale milita, con il numero otto, l’ex alabardato Matteo Bedin. Reti inviolate al termine di un incontro che l’Unione Sportiva Triestina ha condotto per larga parte (nessun pericolo di rilievo dalle parti di Voltolini) ma alla quale è mancato lo spunto finale negli ultimi 16 metri. A venti minuti dalla fine Andreucci ha gettato nella mischia Bradaschia, che però non ha creato grattacapi alla difesa avversaria ed in un paio di occasioni è stato impreciso, proponendo traversoni troppo lunghi per Serafini. L’Union Feltre si è difesa con ordine e, soprattutto nel primo tempo, ha cercato anche di creare gioco ma è stata ben contenuta dalla difesa alabardata, condotta impeccabilmente da capitan Leonarduzzi. Nella ripresa la squadra bellunese ha soprattutto badato a difendersi ed è riuscita nell’intento di strappare un prezioso punto in trasferta. Prima dell’incontro alcune rappresentative rossoalabardate hanno salutato il pubblico presente: da quella juniores ai bambini fino alla squadra femminile; questo anche rendere omaggio al Presidente della Triestina Mario Biasin, giunto dall’Australia pochi giorni fa. La formazione rossoalabardata ha schierato in difesa, davanti a Voltolini: Bajic, Pizzul, Aquaro e Leonarduzzi; centrocampo formato da Cecchi, Carraro e Frulla ed attacco composto da França, Serafini e Dos Santos. In panchina tra gli altri, a disposizione di mister Andreucci, Bradaschia e Corteggiano. Circa 1700 i presenti al Rocco, compresa una trentina di tifosi ospiti.

PRIMO TEMPO

6°: buon approccio alla gara da parte dei ragazzi rossoalabardati, che cercano subito di conquistare la metà campo avversaria.

8°: calcio di punizione per l’Unione da posizione interessante: il tiro di Frulla è di parecchio alto sopra la traversa.

12°: azione prolungata per gli ospiti - con la battuta di due corner consecutivi - che si conclude con un tiro di Parise alto sopra la traversa.

17°: una corta respinta della difesa dell’Union Feltre propizia un bel tiro in corsa di Pizzul con palla di pochissimo sul fondo.

31°: ammonito Bedin per gioco scorretto. Sul conseguente calcio di punizione, deviazione vincente di testa da parte di Dos Santos ma il guardalinee segnala un fuorigioco e la rete viene pertanto annullata.

35°: zuccata tra Dos Santos e Dall’Ara: ne fa le spese quest’ultimo, sostituito al 41° con Malacarne.

45°: tiro improvviso di França con deviazione in angolo di Scaranto.

47°: il signor Belfiore manda le due squadre a riposo. Buon primo tempo dell’Unione Sportiva Triestina, sottolineato dagli applausi del pubblico.

SECONDO TEMPO

La Triestina sostituisce Carraro, che nel primo tempo aveva impostato parecchie azioni alabardate, con Turea.

7°: palla in area messa da Frulla, Dos Santos colpisce di testa con palla sul fondo.

8°: tiro dal limite di França, pallone devianto fortuitamente da Dos Santos ma Scaranto riesce comunque a deviarla in angolo.

12°: la Triestina sostituisce Frulla con Corteggiano, che si rende subito pericoloso conquistando un calcio d’angolo.

18°: l’Union Feltre sostituisce Madiotto con Podvorica.

24°: Leonarduzzi prova il tiro a giro dal limite, palla sul fondo.

26°: la Triestina sostiuisce Dos Santos con Bradaschia.

27°: Bradaschia appoggia in area per Corteggiano che però ha un controllo precario: ne esce un tiro debole con palla sul fondo.

35°: ammonito Pizzul per gioco scorretto.

41°: Corteggiano pennella un cross in area per França che mette di testa sopra la traversa.

42°: l’Union Feltre sostituisce Rondon con Peotta.

43°: ammonito Scaranto per perdita di tempo.

45°: quattro minuti di recupero.

49°: triplice fischio del signor Belfiore con applausi per i ragazzi rossoalabardati dalla Curva Furlan ed anche dalla Tribuna Pasinati. Un pizzico di delusione per i tifosi rossoalabardati ma è possibile ricominciare a correre già domenica prossima, con i ragazzi di Andreucci impegnati a Legnago.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Unione Sportiva Triestina 1918 pareggia 0-0 con l'Union Feltre

TriestePrima è in caricamento